Valorant Episodio 2: Atto I presenta il nuovo agente con un trailer – VIDEO

Valorant Episodio 2: Atto I
(fonte: YouTube).

Valorant Episodio 2: Atto I presenta il nuovo agente con un trailer. Scopriamo insieme il nuovo personaggio in arrivo, Yoru.

Dopo che Riot Games ha svelato i dettagli dell’Episodio 2: Atto I dello sparatutto multigiocatore in prima persona, arriva ora il momento di conoscere in maniera approfondita il nuovo agente.

Lanciato lo scorso giugno, il gioco è disponibile per Microsoft Windows. Tra le novità rivelate troviamo il nuovo agente Yoru, presentato ufficialmente grazie ad un nuovo trailer.

Leggi anche –> Pokémon Rosso giocabile su Twitter grazie ad un utente: il curioso caso

Valorant Episodio 2: Atto I, presentato il nuovo agente Yoru

Valorant Episodio 2: Atto I
Un’immagine per il nuovo personaggio, Yoru (Fonte: YouTube).

Yoru arriverà nel gioco domani, 12 gennaio, e sembra che porterà diverse novità all’interno del titolo. Il personaggio (via Comicbook) ha delle abilità uniche, che lo rendono sicuramente un osso duro da affrontare.

Grazie all’abilità Gatecrash, è infatti in grado di teletrasportarsi, mentre con Dimensional Rift o Blindside può nascondersi dagli avversari e lanciare un frammento dimensionale instabile.

L’abilità più interessante dovrebbe però essere Fakeout, che permette a Yoru di lanciare un’eco simile a dei passi; in questo modo, è in grado di respingere gli avversari. Riot Games definisce Yoru com un’Assassino d’infiltrazione, specializzato nel colpire alle spalle i propri nemici.

Ricordiamo che tra le altre novità di questo Episodio 2: Atto I troviamo l’arrivo del pass battaglia (valido fino al 1° marzo), che tra le tante cose conterrà 1000 VP e 12 modelli arma (più tre set di varianti per una linea di modelli).

Leggi anche –> God of War: Ragnarok e Red Dead Redemption 2: i possibili riferimenti

Arriva inoltre anche il bundle Run-It Back, che permette invece (per chi se li fosse persi) di recuperare alcuni modelli dell’Episodio 1. Siete entusiasti dell’arrivo di questo nuovo agente? Fatecelo sapere nei commenti!