Valorant patch, l’update presenta penalità ancor più toste

La patch di Valorant presenta molte novità e migliorie al titolo in generale. Ma non solo per il gameplay, anche per le penalità

La nuova patch di Valorant risulta essere molto interessante ed abbastanza completa. Nonostante ciò, il team di sviluppo, sta già pensando alla patch 2.03 volgendo lo sguardo verso il futuro. Al momento si è solo parlato di progetti riguardanti penalità per gli AFK“Away From Keyboard” e del nuovo sistema di ricompense del grado Atto.

Tuttavia i devs hanno già chiarito che si va gradualmente a migliorare. Gli sviluppatori dunque spiegano che non si vuole andare a rivoluzionare il gioco, bensì si vogliono apportare cambiamenti per poter migliorarlo. Sopratutto si cambiano alcuni aspetti di cui la community si lamenta continuamente.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Come mutare gli avversari in Destruction AllStars: la spiegazione

Valorant e la patch tra migliorie e penalità

Valorant Yoru
Valorant Yoru (screenshot YouTube)

Viene ancora spiegato dagli sviluppatori che a differenza del vecchio sistema, in cui per valutare il grado servono 9 partite, il nuovo sistema valuta diversamente. Il grado effettivo risulta con meno partite. Atto dunque viene deciso dal valore del triangolo più alto del proprio stemma. È vero che le 9 partite devono comunque essere portate a compimento, ma almeno si viene ricompensati per il punteggio migliore ottenuto nelle partite. Il tutto serve anche a determinare la ricompensa a fine Episodio. Non si hanno altri dettagli riguardanti le ricompense che sono previste in Atto. Si è certi però che queste vengano comunque elargite alla fine.

Riguardo le penalità per AFK, sono stati fatti diversi interventi. Riot afferma infatti che il primo è proprio quello di penalizzare maggiormente i giocatori delle competitive che vanno “lontano dalla tastiera”, quindi non giocano, durante la partita. Questi perdono PC aggiuntivi, eventualmente, anche oltre i limiti massimi. Si tratta solo del primo passo per aiutare a contrastare i giocatori AFK. Ovviamente ancora non si sa nulla di aggiuntivo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Twitch banna IndieFoxx per comportamenti osé

Oltre a questo sono in programma ancora tanti altri aggiornamenti, quali:

  • L’azzeramento del grado da un Atto al successivo diventa meno drastico
  • Limitazioni per i gruppi ridotte ai gradi più bassi
  • Grado nascosto prima e durante la partita

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (screenshot YouTube)