Nintendo Switch: per il 2021 è previsto un calo delle vendite

Mentre nel 2020 le vendite hanno superato ogni aspettativa, per il 2021 la Nintendo Switch subirà un consistente calo. Perché?

nintendo swith lite blu
Nintendo Switch Lite (da Nintendo.com)

Abbiamo parlato degli scorsi giorni dei profitti 2020 della Nintendo. Tutti numeri positivi, più alti delle aspettative. Basti pensare al fatto che si sta parlando di un aumento dei profitti netti dell’85% rispetto all’anno precedente.

Nel commentare l’uscita dei bilanci, però, il presidente Shuntaro Furukawa si era sbilanciato nel dire che il prossimo anno non sarà così florido. Anzi, è previsto per il 2021 e il 2022 un rallentamento delle vendite, dovuto sia a un problema di ristagno del mercato, ma soprattutto alla scarsità di semiconduttori.

Poco fa è tornato sull’argomento, mostrandoci uno specchietto più completo della pessima situazione nel quale sta nuotando il mondo videoludico.

Leggi anche —> I 10 giochi più venduti per Nintendo Switch: la classifica

Vorrebbero produrre molte più Nintendo Switch

nintendo switch special edition
Nintendo Switch Special Edition (da Nintendo.com)

Nel 2020 sono state vendute quasi 30 milioni di Nintendo Switch. Per il prossimo anno, afferma il presidente dell’azienda, le speranze si aggirano attorno ai 25 milioni. Speranze che probabilmente rimarranno inattese, a causa della carenza di semiconduttori.

Il problema ha una portata globale, tanto che già Sony e Microsoft si sono lamentati di avere lo stesso problema. Le aziende vorrebbero produrre più console, per rispondere alla domanda di mercato sempre maggiore, ma non possono.

Oltre ad essere di difficili da reperire, i chip necessari per la costruzione delle console di nuova generazione sono rimasti impelagati nella questione della pandemia globale. La situazione attuale, infatti, non aiuta la vendita e il trasporto delle merci. Sebbene Joe Biden abbia da poco sottoscritto un documento per il ricarico di materiali difficili da reperire, le aspettative non sono rosee.
Basti pensare alla Sony, che ha previsto per il prossimo anno un nuovo modello di Ps5, forse proprio per venire incontro a questa difficoltà strutturale.

Per il presidente Nintendo, al momento, c’è un senso di incertezza per il futuro, che non potrà essere smussato dagli sforzi messi in campo.

Leggi anche –> Sony e il monopolio del mercato digitale PlayStation: ora è citata in giudizio

Link utili

Nintendo Switch Mario Kart
Nintendo Switch (da Nintendo.com)