Una nuova grande scoperta per la Via Lattea: 14 stelle di antimateria

Forse ci sono 14 stelle di antimateria nella Via Lattea e si tratta di una scoperta veramente incredibile. Ma per quale motivo? 

Via Lattea scoperta
Via Lattea scoperta, 14 stelle di antimateria (pixabay)

In particolar modo sono esaminate da vicino le 5.787 sorgenti di raggi gamma in esso contenute, proprio per individuare quegli oggetti ipotetici conosciuti come antistar. Si tratta delle stelle di antimateria. Dallo studio è rivelato che gli oggetti che vanno ad emanare un preciso numero di radiazioni sono 14.

Se la scoperta si rivelasse reale, sicuramente cambia tutta la nostra comprensione sull’intero universo. Sono stati esaminati 10 anni di dati dal telescopio spaziale. L’opera è merito di un team di astronomi guidato da Simon Dupourqué presso l’Institut de Recherche en Astrophysique et Planétologie in Francia.

Leggi anche -> Mass Effect Legendary Edition, la patch sarà probabilmente enorme

Le 14 stelle di antimateria nella Via Lattea

Via Lattea scoperta
Via Lattea scoperta, 14 stelle di antimateria (pixabay)

Una spiegazione fornita da Vivian Poulin dell’Università di Montpellier, è molto interessante. Egli ha dichiarato che Gli astronomi hanno trovato ben 100 milioni di atomi di elio per ogni antielio. Per quanto si tratta di un tasso piccolo, è in realtà circa 500 volte maggiore di quanto ci si aspetterebbe da normali processi astrofisici. Sono solo delle piccole tracce che fanno sperare sull’esistenza di questi oggetti misteriosi. Se davvero si dovesse confermare che queste 14 stelle siano realmente delle antistar, andrebbe a cambiare tutta la comprensione riguardante l’universo e la sua formazione che si conosce oggi.

Leggi anche -> Jeff Bezos contro Musk: Blue Origin vende viaggi spaziali – VIDEO

Stando a questo calcolo, anche se risulta difficile dimostrarlo, 1 stella su 400 mila potrebbe essere composta di antimateria. Gli indizi che tali possano realmente esistere sono pochissimi. Tuttavia si pensa che le particelle e le antiparticelle sono prodotte in quantità uguali all’inizio dell’universo, eppure si è dell’idea che l’antimateria originale non sia più esistente. Nel 2011 sono stati rilevati segnali dalla Stazione Spaziale Internazionale inerenti a 8 atomi di antielio.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)