Anche i videogiochi attaccati dal nuovo virus che terrorizza tutti

Si chiama Log4Shell ed è al momento il virus informatico più pericoloso per tutti i device, compresi quelli che usate per i videogiochi.

Anche i videogiochi attaccati dal nuovo virus che terrorizza tutti
Anche i videogiochi attaccati dal nuovo virus che terrorizza tutti (foto: pexels)

La storia di questo virus informatico molto pericoloso si lega a doppio filo proprio ai videogiochi. Log4Shell è infatti apparso per la prima volta proprio dentro alcuni server di Minecraft e veniva diffuso in un modo talmente semplice da far rabbrividire: messaggi di chat.

Tecnicamente non è un virus, nel senso che non è un codice malevolo creato da zero, ma una cosiddetta vulnerabilità: un buco nella programmazione che crea un’apertura da cui è possibile inserire codice malevolo e quindi infettare una macchina o rubare dati. E si trova in una libreria che è diffusa ovunque ci sia Java Script e ci sia un collegamento a Internet.

Log4Shell e il pericolo nascosto per i videogiochi

Anche i videogiochi attaccati dal nuovo virus che terrorizza tutti
Anche i videogiochi attaccati dal nuovo virus che terrorizza tutti (foto: pexels)

La storia di Log4Shell è la storia di una vulnerabilità che fino ad ora era rimasta inosservata, nessuno si era accorto di questa falla nel codice. Nessuno ovviamente tranne gli hacker che hanno iniziato a sfruttarla attraverso dei server di Minecraft e per usarla bastava inviare il messaggio giusto in chat e scatenare l’inferno.

Tra le piattaforme che si sono scoperte vulnerabili a questo tipo di attacco ci sono Steam e iCloud di Apple ma la lista redatta è davvero lunga e ve la linkiamo qui. Secondo le dichiarazioni da parte di Steam il problema non si è verificato e non potrebbe verificarsi dati i sistemi di sicurezza e le regole riguardo il codice non verificato.

Il problema di questa vulnerabilità è che si trova in una libreria di Java che viene usata ovunque nel mondo digitale e, di conseguenza, i potenziali device raggiungibili da un virus sono infiniti.

Leggi anche -> Elden Ring, brutte notizie per i giocatori: annuncio di Bandai Namco

Leggi anche -> Migliori 10 giochi del 2021 per Metacritic, il GOTY al quinto posto

La buona notizia è che c’è già un update disponibile per la libreria log4j in cui si trova la vulnerabilità ma, di nuovo, stiamo parlando di diffondere questo update a milioni e milioni di pezzi di software. Il che significa che mentre l’update viene diffuso c’è il rischio che anche i vostri videogiochi preferiti possano giocarvi un brutto tiro.