Videogiochi per smartphone Android, nel 2022 grossi problemi

Il 2022 dovrebbe essere l’anno della prossima grande rivoluzione per gli smartphone Android e per chi li utilizza con i videogiochi. E invece potrebbe essere un incubo.

Videogiochi per smartphone Android, nel 2022 grossi problemi
Videogiochi per smartphone Android, nel 2022 grossi problemi (foto: pexels)

Il problema non sarà, o non sarà solo, un problema di approvvigionamento dei componenti interni essenziali per la costruzione degli smartphone ma anche a quanto pare un problema di prestazioni.

Su Twitter Ice Universe, noto leaker del settore degli smartphone, ha diffuso infatti i presunti risultati di un test estremo cui un device con il nuovo Snapdragon 8 Gen 1 sarebbe stato sottoposto. E il risultato sarebbe preoccupante. Preoccupante e bollente. Tutti aspettiamo il nuovo chipset di Qualcomm come quello che ci porterà nel futuro degli smartphone ma questo futuro potrebbe surriscaldarsi a dismisura.

Smartphone Android e videogiochi, Snapdragon non ce la farebbe

Videogiochi per smartphone Android, nel 2022 grossi problemi
Videogiochi per smartphone Android, nel 2022 grossi problemi (foto: twitter)

Secondo le specifiche diffuse da Qualcomm, il suo nuovo SoC ammiraglio lo Snapdragon 8 Gen 1 dovrebbe essere di gran lunga migliore dell’attuale generazione di chipset. Ma ci sarebbe un grosso problema con le sue prestazioni: un problema di surriscaldamento.

Le prestazioni promesse con il nuovo Snapdragon sono davvero succulente. Rispetto allo Snapdragon 888, infatti, saremmo di fronte a un prodotto con potenza superiore fino al 60% anche se Qualcomm stessa garantisce in realtà un aumento medio del 20%. Ma tutta questa potenza potrebbe avere un costo.

Ice Universe, noto leaker, così scrive su Twitter: “sui telefoni Moto, il test estremo dello Snapdragon 8 Gen 1 è estremamente caldo. Preparatevi mentalmente, il 2022 potrebbe essere un ‘caaaldo’ anno per i telefoni Android”. Ad essere sottoposto a questo stress test estremo sarebbe stato il molto atteso e chiacchierato nuovo prodotto Motorola: lo Edge X30.

Leggi anche -> Elden Ring, brutte notizie per i giocatori: annuncio di Bandai Namco

Leggi anche -> Migliori 10 giochi del 2021 per Metacritic, il GOTY al quinto posto

Anche lo SD 888 si riscaldava e alcuni modelli di smartphone hanno sofferto e soffrono più di altri ma a quanto pare per il nuovo 8 Gen 1 il problema potrebbe essere serio anche a causa di una differenza di costruzione: la struttura del SD888 è infatti da 5nm mentre per lo SD 8 Gen 1 siamo scesi a 4nm. Aggiungendo il fatto che chi produce gli smartphone spesso cerca di trovare il più minuscolo spazio vitale possibile per dare ai clienti un prodotto dall’aspetto elegante, viene da sè che lo spazio per dissipare correttamente il calore prodotto dal lavoro interno si riduce e il calore aumenta.

Impostazioni privacy