Videogioco di Avatar sarà molto diverso dal film: le differenze

Nuovi dettagli sul videogioco fanno capire quanto sarà diverso dal film e dalla saga cinematografica; i dettagli e le differenze.

avatar
Il videogioco non sarà collegato ai film (foto: YouTube).

Come sappiamo, il franchise di James Cameron si sta preparando per tornare nelle sale con diversi nuovi film, dopo l’esordio epocale nel 2009; recentemente però, si è tornato a parlare di Pandora grazie alla presentazione di Ubisoft, al recente E3,  del nuovo videogioco a tema.

Il titolo ha già conquistato tutti, tanto che Disney collaborerà con l’azienda francese anche  per il nuovo titolo dedicato a Star Wars; e mentre a livello visivo sarà spettacolare come il film (sfruttando al massimo il Ray Tracing), ci saranno diverse differenze dalla pellicola. 

Avatar Frontiers of Pandora, nessun collegamento col primo film

avatar
Immagine dal primo sguardo al videogioco (foto: YouTube).

Come riportato dal vicepresidente di Disney and Pixar Games Luca Priore, Frontiers of Pandora non sarà in alcun modo collegato a livello narrativo alla prima pellicola di James Cameron, né tanto meno alla prossima in uscita; nessun adattamento videoludico quindi, ma una trama e una narrazione completamente inedita.

I giocatori avranno quindi modo di avere un’esperienza parallela a quella del film, in modo tale da approfondire il loro legame coi personaggi e con l’intero mondo di Pandora, un open-world da esplorare che avrà modo di presentare anche personaggi nuovi di zecca.

In precedenza, il creative director Magnus Jansen e il direttore tecnico della programmazione Nikolay Stefanov hanno parlato di come, nel gameplay, le sezioni in volo sopra Pandora saranno fondamentali;  l’hardware più potente permetterà sicuramente di costruire degnamente questo mondo familiare ma comunque pieno di sorprese.

Fino ad ora, grazie alla presentazione all’Ubisoft Forward dell’E3, abbiamo visto come la particolare vegetazione e la fauna tipica di Pandora saranno protagonisti assoluti del titolo; spazio anche per gli umani, fuori luogo (per forza di cose) rispetto al resto.

Leggi anche –> Con le console introvabili un bambino diventa milionario | ecco perché

Leggi anche –> Dying Light 2 Stay Human, dettagli sull’infezione – VIDEO

Al momento, in attesa di ulteriori dettagli (che speriamo arrivino presto)  l’uscita è fissata per un generico 2022; l’attesa, settimana dopo settimana, si fa sempre più snervante.

La console Sony (foto: YouTube).