Videogioco troppo grande per PS4 torna dopo anni su PS5 – VIDEO

Questo titolo lo davamo ormai per disperso. Le ultime notizie dell’esclusiva PS4 si erano infatti bloccate nel 2018 ma adesso gli sviluppatori sembrano pronti a tornare su PS5. E anche su PC.

Videogioco troppo grande per PS4 torna dopo anni su PS5 - VIDEO
Videogioco troppo grande per PS4 torna dopo anni su PS5 – VIDEO (foto: Cygames)

In una recente conferenza il team di sviluppo Cygames ha infatti mostrato un nuovo trailer in engine del molto atteso e molto chiacchierato Project Awakening. Quello che sembrava aver bloccato lo sviluppo di questo ambizioso gioco di ruolo era stata proprio la potenza di calcolo della console dell’attuale generazione. Ma sembrerebbe proprio che con i miglioramenti apportati dalla PS5 anche Project Awakening potrebbe aver trovato il modo di presentarsi finalmente al suo pubblico.

Il trailer che gira online è stato registrato durante la conferenza e non è stato ancora pubblicato ufficialmente sul canale YouTube dello sviluppatore, la qualità quindi non è eccelsa ma ci permette comunque di farci un’idea del lavoro che stanno facendo.

Project Awakening finalmente trova casa su PS5 e PC?

 

Come accennavamo prima la storia di Project Awakening inizia nel 2018 quando il suo team di sviluppo Cygames annunciò al mondo di voler portare questo nuovo gioco di ruolo ricco di elementi action sulla PS4. Il team di sviluppo giapponese però aveva poi tradito le aspettative di tutti e non se ne era saputo più nulla tant’è che nessuno pensava più fosse neanche in sviluppo.

Ma ci sbagliavamo di grosso visto che a quanto pare i giapponesi di Cygames sono ancora al lavoro e anzi durante l’ultima conferenza hanno mostrato un trailer in engine che sembra fatto per la PS5 o, meglio, per i PC da gaming di fascia medio alta. Nel trailer si vede poco dei personaggi rispetto per esempio al video di 3 anni fa che è ancora possibile ritrovare sull’account YouTube dello sviluppatore ma è possibile apprezzare il dettaglio delle ambientazioni ricche di elementi che richiedono una più che discreta quantità di potenza di calcolo.

Leggi anche -> Nuovo trailer di Resident Evil terrorizza tutti – VIDEO

Leggi anche -> Skin di Battlefield 2042 fa infuriare un’intera nazione

Il sito ufficiale del gioco non è stato aggiornato e continua ad essere presente il logo PS4, dobbiamo quindi attendere ancora ma speriamo non altri due anni per sapere effettivamente che cosa ha deciso il team di sviluppo riguardo quello che pur nella semplicità della storia che a spanne dovremmo interpretare e in cui siamo cavalieri contro minacce soprannaturali crescenti ( il trailer per la PS4 mostrava un ottimo combattimento contro un drago), si prospettava (e si prospetta) come un ottimo gioco.

Impostazioni privacy