Xbox Game Pass ha giochi di qualità? La risposta della critica

L’Xbox Game Pass sta aggiungendo sempre più titoli al suo catalogo, ma sono giochi di qualità? La risposta della critica.

xbox game pass
I giochi del Game Pass sono di qualità? (foto: YouTube).

Il servizio d’abbonamento Microsoft sta riscuotendo tantissimo successo, con l’azienda che ha dimostrato concretamente la cura verso tutti i suoi giocatori aggiungendo anche titoli costosi e mediaticamente forti; recentemente, un giocatore brasiliano ha raccontato di essere riuscito, proprio grazie al servizio più che accessibile, di mettere soldi da parte per comprarsi una PS5.

Prossimamente, ad esempio, il giorno del lancio sbarcherà sul servizio anche Warhammer 40000 Darktide; gli utenti sono contentissimi dell’abbonamento offerto, che permette di risparmiare giocando ad una vasta qualità di titoli. Ma cosa dice la critica? Ci sono davvero videogiochi di qualità?

Xbox Game Pass, media altissima per i videogiochi presenti

xbox game pass
Successo del servizio streaming (foto: YouTube).

Su Twitter, l’utente tamelucas ha pubblicato un immagine che raccoglie sinteticamente i dati relativi alla qualità, secondo la critica, dei videogiochi pubblicati sul Game Pass; a quanto emerso, sarebbero 27 i giochi con un voto di 90+ su Metacritic, mentre 58 quelli nella fascia compresa fra 85-89; più di cento invece quelli con un voto da 75 a 84.

L’immagine mostra evidentemente come la maggior parte dei titoli arrivati sul servizio abbia avuto una recensione più che positiva; certo, nessun videogioco mette mai d’accordo la totalità dei suoi giocatori, ma i dati indicano che il catalogo del servizio d’abbonamento è stato ed è ancora ricco di titoli di assoluta qualità.

Come ogni mese, anche quello di luglio si prospetta ricco di novità; tra i nuovi videogiochi in arrivo troviamo  Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts (cloud, 1 luglio), Bug Fables: The Everlasting Sapling (cloud, console e PC Windows, 1 luglio), Gang Beasts (cloud, console e PC Windows, 1 luglio), Immortal Realms: Vampire Wars (cloud, console e PC Windows,  1 luglio) e Limbo (cloud, console e PC Windows, 1 luglio).

Leggi anche –> Per Pokémon GO l’emergenza COVID-19 è finita: la nuova strategia

Leggi anche –> Un amatissimo videogioco potrebbe tornare presto: la situazione

Insomma, sul servizio Microsoft ce n’è per tutti i gusti e non si dica, inoltre, che non ci siano giochi di qualità!