Xbox Games with Gold aggiungerà a gennaio diversi titoli “classici”

Xbox Games with Gold
Immagine promozionale (fonte Polygon).

Xbox Games with Gold è pronto ad arricchire il catalogo di videogiochi; in arrivo a gennaio diversi titoli, tra cui veri e propri classici.

Il 2021, sulla scia del 2020, sarà un anno ricco di novità e contenuti a cui i videogiocatori, con grande entusiasmo, dovranno prepararsi. Questo dicembre ha visto l’arrivo sul catalogo Xbox Game Pass di diversi titoli amatissimi, come Among US (per PC, ma dal prossimo anno anche per console) e The Elder Scrolls V Skyrim.

Microsoft però già guarda avanti e, senza perdere altro tempo, ha annunciato le novità Xbox Games with Gold previste per gennaio, per un 2021 ancora all’insegna del gaming! Scopriamo insieme i titoli in arrivo.

Leggi anche –> Playstation Plus per le feste, pacchetti gratis per Fortnite e COD: link

Xbox Games with Gold, per il mese di gennaio grandi classici videoludici

Xbox Games with Gold
Immagine promozionale dei giochi in arrivo a gennaio (fonte: Xbox).

Sono quattro i nuovi titoli Xbox Games with Gold, che tutti i possessori Xbox Live Gold e e Game Pass Ultimate potranno riscattare gratuitamente. Vi riportiamo l’elenco (via Dualshockers) con relativa finestra temporale, presentato anche in un video ufficiale Microsoft e sull’account Twitter dell’azienda:

  • Little Nightmares – disponibile dal 1° al 31 gennaio
  • Dead Rising – disponibile dal 16 gennaio al 15 febbraio
  • The King of Fighters XIII – disponibile dal 1° al 15 gennaio
  • Breakdown – disponibile dal 16 al 31 gennaio

L’horror Little Nightmares avrà presto un sequel, mentre Dead Rising è un classico gioco zombie che arriva in versione rimasterizzata. Per gli amanti dei picchiaduro c’è poi The King of Fighters XIII, con Breakdown che ci porta invece in un mondo di super soldati alieni che viaggiano nel tempo.

Leggi anche –> Dragon Ball Fighter Z annuncia l’arrivo di due nuovi personaggi – VIDEO

Siete soddisfatti di queste aggiunte di gennaio, o vi aspettavate qualcosa di più da parte di Microsoft? Fatecelo sapere nei commenti e restate connessi per ulteriori annunci!