Among Us origini, come sarebbe dovuto essere all’inizio

Inizialmente Among Us è stato concepito come un gioco del tutto diverso. Ecco come, il titolo partorito da InnerSloth, è stato studiato 

In principio Among Us è stato pensato come un incrocio tra un gioco in stile gangster ed il film “La cosa” di John Carpenter. In questo modo il risultato finale è molto più stressante rispetto alla versione finale che oggi tutti conoscono. 

Il titolo di InnerSloth risulta essere il fenomeno ludico più grande del 2020. Questo infatti vede quasi mezzo miliardo di connessioni al mese. Ma non tutti sanno che inizialmente il gioco è stato studiato in ben altri modi.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> COD Black Ops Cold War, come giocare a Frenesia su Zombies

Among Us ed il progetto iniziale

Among Us
Among Us The Airship (screenshot YouTube)

Stando alle dichiarazioni del co-creatore, Forest Willard, all’inizio ha tratto ispirazione al film “La cosa” di John Carpenter, uscito nel 1982. La scelta dello stile gangster, invece, ha rispecchiato la passione dell’altro co-creatore, Marcus Bromander. Inoltre, si è previsto anche tutto un altro tipo di giocabilità.

Nella versione originale, ogni giocatore possiede una carta in cui disegnare un ruolo. In seguito ha il compito di girare senza meta per la casa, facendo attenzione al gangster. Quest’ultimo può uccidere gli altri utenti toccando con un dito il collo di qualcuno. Dopo alcune prove, gli sviluppatori hanno capito che questo tipo di gioco avrebbe rischiato di annoiare. Sopratutto in quanto girare senza scopo in una mappa anonima non ha alcuno scopo. 

Per questo motivo si è passati all’ambientazione spaziale ed alla decisione di inserire dei compiti da svolgere, task. I primi prototipi del titolo hanno visto la nave in uno stato di costante allarme. Il compito dei crewmate? Risolvere ogni problematica. Nel frattempo gli impostori sabotano le varie task, con il solo scopo di rovinare i piani dell’equipaggio.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Valorant novità, quali sono le abilità di Yoru

In seguito si è capito che questa struttura è una soluzione troppo stressante. Pensando al futuro, è possibile affermare che InnerSloth sta lavorando per inserire importanti novità all’interno del suo prodotto. Si parla di aggiornamenti come la nuova mappa The Airship e nuove traduzioni del gioco, compresa quella in italiano. Infine è molto importante non sottovalutare il supporto che sta dando la community di appassionati. Questa è composta da numerosi utenti che introducono mod, le quali arricchiscono e variano la struttura di Among Us.