Arkane Studio ha le idee chiare, si cambia genere dopo lancio di Redfall

Arkane Studio ha le idee piuttosto chiare su cosa lavorerà dopo aver finalmente lanciato Redfall. E si parla di un cambio di genere netto.

Il mondo dei videogiochi è molto complesso e articolato, con tantissimi riflessioni da fare e decisioni importanti da prendere quando si lancia un videogioco. Che sia un indie di piccole dimensioni o un grande e pomposo tripla-A next-gen, si parla comunque di un processo estremamente complesso. La complessità dello sviluppo di un videogioco è davvero incredibile, e basta veramente pochissimo per far andare l’intero progetto contro una scogliere pericolosissima.

Arkane Studio sul futuro
Arkane Studio pensa al futuro dopo Redfall. Foto dei 20 anni festeggiati nel 2020 (Videogiochi.com)

Per questo motivo ci sono sempre tante riflessioni da fare, riunioni importanti e anche delle decisioni da prendere dall’alto. E in questo senso molto presto ci dovranno essere delle importanti riflessioni da fare in seno a Microsoft. La grossa compagnia americana sta sempre cercando di annettere il colosso Activision-Blizzard al proprio parco titoli, e da questo punto di vista molte delle attenzioni della compagnia sono rivolte alla causa legale. Ma comunque i tanti studi di sviluppo che già stanno lavorando a diversi titoli first party di Microsoft devono sempre riflettere sul futuro e sui progetti da abbracciare.

Arkane sta riflettendo sul futuro

Tra gli studio che stanno considerando cosa sarà del futuro e che tipo di strada intraprendere nel prossimo futuro c’è senza dubbio Arkane Studio. Il famoso marchio nato in Francia nel 1999 è diventato nel 2010 parte del gruppo ZeniMax. Ed ora fa parte dei Microsoft Studios, in seguito all’acquisto proprio di Zenimax per circa 8 miliardi di euro. E proprio per Microsoft, il team st lavorando da anni a Redfall, un nuovo grande progetto sparatutto chiamato a rimescolare le carte in tavola e alzare l’asticella produttiva dei titoli di questo tipo.

Arcane parla del futuro
Dopo Redfall Arcane cambierà genere di gioco (Videogiochi.com)

Al momento il videogioco non ha ancora una data d’uscita ufficiale, con tanti che si sono interessati a questo progetto che attendono un annuncio in questo senso. E una data d’uscita di Redfall è attesissima anche da chi non vede l’ora di mettere le mani su Starfield, dato che il videogioco spaziale dovrà uscire dopo l’FPS a tinte horror, stando ai piani di Xbox. Intanto del futuro di Arkane ha parlato Harvey Smith, director dello studio.

Cosa farà Arkane dopo Redfall?

Ai microfoni di Gamesradar, Smith ha affermato che i giocatori dovranno tuffarsi in Redfall e cercare di viverlo nei suoi particolari più semplici. “Alcuni dei momenti più forti di Redfall provengono dal girovagare per gli scenari, dall’assorbirne il mondo e dal lasciarsi coinvolgere dall’azione e dell’esplorazione“, ha affermato lo sviluppatore. Parlando del futuro le dichiarazioni sono state molto forti: “Sento che, ad un certo punto, torneremo indietro a realizzare ciò per cui le persone ci conoscono. Ovvero gli immersive sim. Per questo aspettatevi altri giochi alla Prey o alla Deathloop da parte della compagnia americana.

Ricordiamo che Naughty Dog ha annunciato di star sviluppando due grandi giochi, e che ad un euro potete acquistare un gioco tripla-A recentissimo.