Assalto al Congresso, protestanti hanno tatuaggio di un videogioco

Assalto Campidoglio (screenshot Twitter)

Assalto al Congresso, il gruppo dei protestanti con le corna e le bandiere che ha presto l’edificio ha dei tatuaggi di un videogioco.

Quanto è successo in America è stato davvero incredibile, con tante persone che hanno assaltato il Congresso per fermare l’insediamento di Joe Biden. Il presidente uscente, Donald Trump, da mesi parla di elezioni truccate e di imbrogli fatti per farlo perdere e per truccare le elazioni. Tutto per colpire la libertà del popolo americano, che avrebbe votato lui e non Biden. Tuttavia i conteggi sono stati fatti e non si può certo continuare con questa storia. Ma pare che la frangia più estremista degli elettori di Trump non l’abbia certo presa bene e ieri ha anche attaccato il Congresso, fermando la nomina di Joe Biden. La cosa ha causato tensioni e morti, come tutti sappiamo. Tra il gruppo principale che ha guidato la rivolta c’erano anche dei videogiocatori incalliti.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> League of Legends presenta una serie di nuove skin

Assalto al Congresso, protestanti hanno tatuaggio di un videogioco

Il gruppo che ha guidato la rivolta, con il noto e grottesco uomo con la pelle di bisonte e le corna, ha al suo interno dei videogiocatori incalliti. Infatti le immagini che girano su Twitter mostrano alcuni dei loro tatuaggi, che alcuni avevano definiti “simboli comunisti”, rendendo chiaro quale sia il loro hobby. Oltre che sostenere Trump anche con le armi, questo gruppo ama e anche parecchio il noto videogame Dishonored. Tanto da tatuarsi addosso il Marchio dell’Esterno, che non è di certo un simbolo politico. Di seguito le immagini.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Assassin’s Creed esclusivamente per next-gen, rivelata l’uscita del titolo?