Attacco hacker a Playstation, account hackerati: ecco cosa dovete fare

Attacco hacker a Playstation, alcuni account sono stati colpiti pesantemente. Ecco cosa dovete fare per salvare il vostro profilo.

Playstation
Attacco hacker contro Playstation

Gli hacker negli ultimi anni sono un problema sempre più presente online, le loro capacità infatti aumentano con l’avanzamento della tecnologia e questo rende molto più pericolosa la loro presenza. Molto spesso l’obiettivo degli hacker è a scopo di profitto, magari entrando in questa o quella banca dati per rubare le credenziali delle vostre carte di credito e farsi dei bonifici. Per non parlare del mondo complesso delle criptovalute.

Oppure solamente per il divertimento che provano nel disturbare le persone. Un esempio di ciò è il caso dello streamer famoso conosciuto come Pow3r che è stato vittima di vari hacker che entravano nella sua lobby su Warzone per rovinargli la partita.

Un altro tentativo di hackeraggio è stato effettuato dalla community di Titanfall dopo aver scoperto che l’azienda ha incaricato solamente 2 operatori alla produzione del nuovo titolo e i giocatori per farsi sentire hanno interferito con i server di Apex Legends e Titanfall.

Attacco hacker contro Playstation: la situazione

PS5 con lettore e digitale
PS5 con lettore e digitale

Recentemente PlayStation ha avuto un problema con degli hacker che rubavano gli account degli utenti PlayStation giapponesi. Infatti molti giocatori hanno segnalato alla compagnia nipponica questo problema, e per proteggerli Sony ha consigliato agli utenti di attivare l’autenticazione a 2 fattori. Per facilitare quest’azione l’account ufficiale PlayStation giapponese ha pubblicato un tweet con tutte le informazioni e passaggi necessari per attivarla.

Questo sistema è entrato in vigore sul PlayStation Network nel 2016, mentre Microsoft l’aveva implementata nel 2013 su Xbox Live. Molti utenti infatti si lamentano con PlayStation affermando che Microsoft tiene di più alla protezione degli account dei propri giocatori.

Per Sony il PlayStation Network è molto importante in quanto il 66% dei guadagni della compagnia nipponica derivano proprio dagli abbonamenti. Inoltre farsi penetrare in questo modo sarebbe senza dubbio un enorme problema per l’immagine della multinazionale dell’industria videoludica. .

Leggi anche –> Videogiochi Netflix in arrivo, “saccheggiata” EA: è guerra a PS5 e Xbox

Leggi anche –> Nuovo controller PS5 in arrivo, pensato per le esclusive – VIDEO

Questo sistema è molto simile a quello di Xbox che punta molto ai profitti ottenuti tramite la sottoscrizione degli abbonamenti effettuati dai giocatori.