L’attesissimo Starfield stuzzica i videogiocatori: “Farà impazzire tutti!”

Il nuovo tripla-A sviluppato dall’Xbox Game Studio Bethesda, Starfield, continua a stuzzicare i videogiocatori di tutto il mondo.

Xbox deve assolutamente recuperare quanto prima tutto il terreno perso nei confronti di Playstation, che da oltre un decennio continua a dominare in ambito videoludico. Quantomeno da un punto di vista estremamente numerico e prettamente di percezione per tutti i videogiocatori del mondo. Le ere PS3 e PS4 hanno visto soprattutto Playstation prendere il sopravvento e dominare grazie alle tantissime esclusive proposte. Con un’offerta videoludica nettamente superiore e per questo estremamente preferita dalla maggioranza dei videogiocatori console.

L’attesissimo Starfield stuzzica i videogiocatori: “Farà impazzire tutti!”

E anche per questo motivo Xbox sta continuando ad acquistare studi di sviluppo di tutto il mondo, con delle operazioni davvero enormi. Si pensi all’acquisto del gruppo ZeniMax, per una cifra vicina ai 9 miliardi di dollari, e alla recente operazione per l’acquisto di Activision-Blizzard, che nell’estate del 2023 dovrebbe portare 68 miliardi di dollari via dalle casse dell’azienda americana. Ora però la differenza la faranno i titoli che saranno lanciati da Xbox, e in particolare sul Game Pass. E uno dei giochi più attesi di questo momento è senza dubbio Starfield.

Sviluppatori di Starfield parlano del videogioco

Starfield è un nuovo open world spaziale con componenti rpg che punta a gettare un nuovo standard qualitativo per tutta l’industria videoludica. Come vi abbiamo riportato in passato, infatti, Bethesda sta puntando veramente molto in alto con un complessissimo sistema di fazioni e alleanze. Emil Pagliarulo, il lead designer del videogioco, ha parlato dei progressi in un’intervista rilasciata sul sito ufficiale della casa di sviluppo.  “C’è una fase, nello sviluppo di un gioco, in cui tutto sembra un’accozzaglia senza senso, specialmente all’inizio”, ha affermato parlando delle difficoltà iniziali.  “Poi però si arriva a un punto in cui i sistemi cominciano a funzionare davvero e tutto sembra consolidarsi”. E pare proprio che l’attesissimo Starfield sia a quel punto.

Starfield navetta

“Quando questo si è verificato col nostro gioco, ho pensato: ‘Oh. Oh, wow. E’ qualcosa di speciale. I giocatori impazziranno!’. Come tantissimi, anche noi non vediamo l’ora di sapere molto di più sul videogioco in questione, che dovrebbe essere la nuova punta di diamante dell’offerta Xbox, insieme ovviamente al Game Pass.