Contribuire alla beneficienza con Borderlands 3: The Hunt. Tutti i dettagli

Il team di Gearbox non è estraneo ad opere a supporto di realtà estranee al gaming. È per questo che Th3Hunt, il nuovo evento a tempo limitato potrà aiutare gli sviluppatori a racimolare denaro da donare in beneficienza.

the hunt borderlands 3
Fonte: “steam”

È trascorso quasi un anno da quando gli utenti di Borderlands 3 hanno iniziato ad aiutare la ricerca per il sequenziamento delle basi azotate dei batteri della flora intestinale. Come? All’interno del gioco venne implementato un mini-gioco molto simile ai titoli free to play dove bisogna allineare diversi oggetti in stile Candy Crush. Quest’anno, la beneficienza sarà per un ospedale.

Leggi anche –> Reynor campione del mondo di Starcraft 2 a Katowice: trionfo sulla Corea

The Hunt e tutti i creators di Borderlands 3

the hunt borderlands 3
Gearbox inaugura The Hunt, l’evento di beneficienza che coinvolgerà gli streamer di Borderlands 3 e non solo. Fonte: “The Hunt”

A questo giro non dovremo prestare parte della nostra potenza di calcolo (intesa come cervello umano) per aiutare a studiare combinazioni di DNA e il nostro aiuto, in un certo senso, sarà forse ancora più concreto e andrà ad aiutare il St. Jude Children’s Research Hospital.

Leggi anche –> E3 2021, gli eventi live sono stati cancellati

Si tratta di una ricorrenza annuale e familiare per i giocatori di Borderlands e consiste nella ricerca di bottino unico e drop dedicati in modo da racimolare un determinato numero di punti; inoltre, in questo modo, è possibile anche trovare armi rare presso nemici specifici con drop rate aumentato. L’evento coinvolge sempre anche la parte degli streamer, parte integrante della community di Borderlands e su cui Borderlands 3 ha puntato molto con le proprie feature come EchoCast, studiate appositamente per aumentare l’interazione streamer-pubblico.

Parteciperanno gli streamer di punta di Gearbox, parte del Creators Program, JoltzDude139 e Killer Six ma l’evento investirà ogni utente ancora attivo sull’ultimo titolo della saga di Borderlands in grado di iscriversi alla piattaforma di Twitch. Ogni donazione degli iscritti al programma di The Hunt sarà devoluto all’ospedale sopra menzionato o, in alternativa, sarà possibile donare direttamente del denaro graziel’apposita funzionalità.

Lasciamo in calce il video di JoltzDude139 che contiene la spiegazione completa ed esaustiva e, in più, lasciamo qui il link per collegarsi al sito ufficiale dell’evento The Hunt, dove è possibile scaricare anche tutti gli asset necessari per il proprio stream.

LINK UTILI