Brutte notizie per chi aspetta aggiornamenti su Mortal Kombat 12

Molti, moltissimi occhi sono puntati sul team di sviluppo NetherRealms Studios e sulla loro serie soprattutto perchè ormai sembra giunto il momento, pensiero dei fan ovviamente, di farci vedere qualcosa di succulento del nuovo Mortal Kombat 12.

Ma come si dice in questi casi, ritentate sarete più fortunati. Perchè arrivano conferme ufficiale che non ci saranno ufficialmente notizie ufficiali sul truculento franchise. Ve l’abbiamo detto che sono notizie ufficiali?

Brutte notizie per chi aspetta aggiornamenti su Mortal Kombat 12
Brutte notizie per chi aspetta aggiornamenti su Mortal Kombat 12 (foto: Youtube)

Perchè non c’è nessuno di più ufficiale di Ed Boon che ha deciso di condividere su Twitter il suo entusiasmo per un altro annuncio, gelando però i fan di Mortal Kombat che speravano in una sortita.

Mortal Kombat 12 lascia spazio a Street Fighter

Il grande universo dei fan dei picchiaduro si divide in gruppi più o meno distinti anche se poi c’è sicuramente una zona grigia e fluida di chi non disdegna una bella scazzottata spettacolare, in tutti i sensi, a prescindere dal titolo del gioco o dal nome dei lottatori. ma nel caso specifico, almeno un gruppo di fan rimarrà a bocca asciutta in occasione del prossimo Evo Lounge annunciato da Sony Playstation.

Brutte notizie per chi aspetta aggiornamenti su Mortal Kombat 12
Brutte notizie per chi aspetta aggiornamenti su Mortal Kombat 12 (foto: Twitter)

L’evento, arrivato all’edizione 2022 e pronto a spegnere venti candeline, è LO show per chi ama i picchiaduro ed era quindi scontato che i fan dei grandi franchise volessero sapere chi ci sarà e chi no. E Mortal Kombat 12 non ci sarà. Su Twitter Ed Boon scrive: “E’ giunto il momento che Street Fighter e gli altri grandi picchiaduro si mostrino! Godiamocelo!” e con un secondo tweet aggiunge “…tranne Mortal Kombat. Scusate” E le cataratte dell’indignazione online si sono spalancate con più di qualche commento che lamenta un tradimento e altri, più illuminati, che cercano di far notare l’idiozia di certe lamentele.

Nulla di nuovo sotto il sole nelle dinamche tra developer e fan ma, questa è la notizia invece, niente Mortal Kombat all’evento Sony. Del gioco quello che sappiamo è che dovrebbe essere pronto per la primavera dell’anno prossimo e anche su questo aspetto manca la conferma ufficiale di NetherRealms o di Warner Bros. Qualcuno lo attende trepidante, soprattutto perchè segnerebbe i trent’anni dal primo gioco e voci insistenti lo danno come vera e propria rivoluzione.