Brutte notizie per il prossimo Assassin’s Creed

Purtroppo ci sono delle pessime notizie per tutti gli amanti di Assassin’s Creed, infatti sembrano esserci dei problemi molto gravi in casa Ubisoft, cosa succederà alla serie?

Ci sono davvero poche serie longeve ed iconiche come quelle create da Ubisoft. Questa casa di sviluppo ha creato infatti diverse perle, che nel corso degli anni sono riuscite ad ottenere consensi e facendosi una fan base enorme, in questo caso parliamo proprio di Assassin’s Creed. Nato inizialmente come un sequel di Prince of Persia, la serie ha poi preso una svolta davvero inaspettata.

assassin's creed rift
Assassin’s Creed: una saga tanto bella quanto leggendaria. (Fonte: Ubisoft)

Infatti il titolo divenne una vera e propria nuova IP, potendo così avere una serie tutta sua, portandoci alcuni dei titoli più amati di tutti i tempi. Inoltre grazie alla grande cura per i dettagli di Ubisoft, alcune delle ambientazioni della saga sono a mani basse alcune delle migliori mai viste all’interno di un videogioco.

Assassin’s Creed: i giocatori sono delusi da questa novità

Ubisoft ha davvero fatto il colpo del secolo grazie ad Assassin’s Creed già dal primo capitolo, riuscendo a far appassionare i giocatori alla contorta trama che viaggia tra le più grandi epoche vissute dall’uomo. Purtroppo però un nuovo Assassin’s Creed è stato appena cancellato e se non bastasse, è in arrivo un’altra brutta notizia per i giocatori.

assassin's creed rift
Ci sono problemi in casa Ubisoft. (Fonte: Ubisoft)

Dopo tanti anni dall’uscita del primo capitolo, la saga di Assassin’s Creed è cambiata nel profondo trasformandosi da Action Adventure con fasi stealth, in un vero e proprio Action Rpg.

Anche se moltissimi giocatori rimangono dell’idea che i migliori titoli siano quelli legati ad Ezio Auditore ed Altair e ci sia ancora moltissima nostalgia da parte dei veterani, Assassin’s Creed rimane comunque molto amato.

Infatti Valhalla è uno dei titoli di punta di Ubisoft, le sue vendite sono state così imponenti da cambiare il punto di vista della casa di sviluppo che da oggi è decisa a creare titoli sempre più longevi.

Purtroppo però i fan della saga stanno per ricevere una pessima notizia, infatti il prossimo titolo della serie sarà rimandato per via dello stato dei lavori. Nato come un DLC di Valhalla, il nuovo Assassin’s Creed Rift sembra essere molto indietro in confronto a quanto preventivato, dovendo essere irrimediabilmente rimandato all’estate del 2023. Questo è sicuramente un brutto momento per Ubisoft, al punto che l’azienda ha deciso di cancellare 4 giochi in uscita.

Impostazioni privacy