Carte Pokémon a ruba nei McDonald’s, la “caccia” dei collezionisti

McDonald’s presi d’assalto dai collezionisti per i pacchetti di carte Pokémon negli Happy Meal; scatta la polemica.

Il franchise dei Pokémon, da decenni ormai, appassiona diverse generazioni con grandi e piccini totalmente rapiti dai videogiochi e dai prodotti a tema. Quest’anno, si celebra il 25° anniversario dell’amato marchio e così, come parte delle celebrazioni, The Pokémon Company ha deciso di collaborare nuovamente con la catena di fast food.

Negli Happy Meal dei ristoranti usa sono quindi arrivati degli speciali pacchetti con carte celebrative Pokémon; nemmeno a dirlo, migliaia di collezionisti si sono avventati sui pacchetti, scatenando non poche polemiche.

Leggi anche –> Watch Dogs: Legion aggiunge nuovi contenuti per il Capodanno Lunare

Carte Pokémon a ruba nei McDonald’s americani: infuriano le polemiche

carte pokémon mcdonald's
Alcune precedenti sorprese a tema (fonte: YouTube).

Il set speciale destinato alle sorprese degli Happy Meal è composto da 25 carte, con ogni pacchetto dello speciale “cestino” del fast food che ne contiene ovviamente solo alcune. Per questo, negli USA migliaia di collezionisti e YouTuber hanno preso d’assalto i ristoranti, comprando svariati Happy Meal.

Il risultato? Ristoranti sguarniti e abituali famiglie, composte da diversi bambini, scontente. Fino a qui il problema non sarebbe poi così grande, visto basterebbe solamente rifornire i vari ristoranti della catena.

Purtroppo però, in molti hanno cominciato a rivendere online le carte a cifre esorbitanti, realizzando quindi un considerevole guadagno; come se non bastasse, è stato registrato uno spreco di cibo non indifferente, anche se molti YouTuber hanno deciso di donare il contenuto dell’Happy Meal ai più bisognosi.

The Pokémon Company ha risposto al problema promettendo una maggior fornitura di carte, ma resta il problema coi ristoranti che decidono di vendere le sorprese separate dall’Happy Meal per via della mancanza di un chiaro regolamento in merito.

Leggi anche –> Una speciale Xbox regalata per San Valentino: la reazione è da ridere

La speranza è che anche i più piccoli possano avere la tanto bramata sorpresa, e appassionarsi a un gioco (quello delle carte Pokémon) che negli ultimi anni sta crescendo sempre di più.

Link utili

nintendo switch
(fonte: YouTube).