CoD Warzone, c’è un dettaglio terrificante nella nuova mappa – VIDEO

Avete già giocato alla nuova mappa rilasciata per Call of Duty Warzone? Se lo avete fatto e non avete notato questo raccapricciante dettaglio vi siete persi qualcosa di interessante e se ancora non l’avete fatto seguiteci per avere anche voi questa terrificante esperienza.

La quarta stagione del videogioco sviluppato da Raven Software e High Moon Studios è decisamente affollata dal punto di vista dei contenuti con una mappa nuova di zecca che si chiama Fortune’s Keep. A differenza di altre mappe questa è stata costruita da zero, come sottolineato anche dal post sul blog che la annunciava qualche giorno fa.

CoD Warzone, c'è un dettaglio terrificante nella nuova mappa - VIDEO
CoD Warzone, c’è un dettaglio terrificante nella nuova mappa – VIDEO (foto: Activision)

E nello stesso blog James Mattone ha voluto lasciare per qualche riga il centro del palco ai ragazzi di High Moon Studios che collaborano in realtà dal 2013 e che sono tra i principali manutentori di Caldera. Parlando proprio di Caldera, tra l’altro, potreste esservi accorti che qualcuno è passato con le cesoie eliminando parte del fogliame e aumentando così la visibilità. Basta giocare a nascondino dietro gli alberi. I team di sviluppo si sono poi divertiti a inserire questo raccapricciante easter egg proprio in questa nuova mappa.

Call of Duty Warzone, attenti a quello che premete

È una situazione risaputa il fatto che gli sviluppatori di Warzone si divertano a inserire qua e là dei piccoli easter egg. La maggior parte di questi elementi sono statici e tranquilli ma nella nuova mappa appena rilasciata ce n’è uno che invece rischia di cacciarvi un grido all’improvviso. Non si tratta della nuova modalità di gioco che è stata aggiunta ma di qualcosa che rimanda in parte all’aggiornamento fatto su Vanguard, che si è riempito di nuova carne putrida.

CoD Warzone, c'è un dettaglio terrificante nella nuova mappa - VIDEO
CoD Warzone, c’è un dettaglio terrificante nella nuova mappa – VIDEO (foto: Activision)

Infatti, se riuscite a eseguire tutto il rituale descritto sul canale YouTube TheGamingRevolution potreste trovarvi di fronte uno zombie che è in realtà l’equivalente di Halloween di un porcellino salvadanaio. Se volete incontrare questo putrescente distributore di materiale dovete andare presso il cimitero di Fortune’s Keep e accendere cinque candele. Apparirà quindi un prompt davanti a una delle lapidi e dovrete eseguire la famosa mossa con cui si salutano i caduti. Vi troverete quindi di fronte a uno zombie in una posa che i giocatori del tempo di Black Ops Cold War ricordano sicuramente. Abbattetelo rapidamente e potrete intascare i revive kit e un bel po’ di denaro.

Lo zombie, una volta evocato, ovviamente non si lascia distruggere facilmente ma il bottino che tirrerete fuori vale la pena qualche manciata di proiettili. Dentro la mappa di Fortune’s Keep, ci sono tanti altri piccoli easter egg da rintracciare. Non vogliamo rovinarvi la caccia ma vi diciamo di tenere d’occhio le bottiglie vuote.