COD Warzone glitch, il ritorno del bug della Stim

Un recente glitch che ha scosso molti gamer online su COD Warzone torna a minacciare la tranquillità in-game. Ritorna il bug della cura infinita, noto come Stim glitch 

Altra brutta scoperta fatta da alcuni utenti. È riapparso in COD Warzone un glitch molto fastidioso. Activision e Infinity Ward si ritrovano a dover affrontare l’ennesimo problema. Accade tutto nel momento in cui si va ad inserire una nuova skin, i problemi sono sempre dietro l’angolo.

Stavolta si tratta dello Stim, l’apparecchio che viene utilizzato quando ci si trova all’interno di una nube tossica. Il problema consiste nel fatto che si ci possa curare all’infinito. In questo modo si diventa immortali al gas. Non si sa ancora con precisione come venga utilizzato.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Il film di Borderlands scegle Kevin Hart come protagonista

COD Warzone e la Stim glitch

COD Warzone
COD Warzone (screenshot YouTube)

Ci sono stati video, postati da alcuni utenti, in cui viene mostrato ma non è molto chiaro. Nel video si vede che l’utente va a lanciare una granata al muro, e la riafferra dopo al volo. Si passa poi alla visione notturna e inizia a correre. Insomma gli Stim sono infiniti, portano dunque vantaggi a chi li utilizza. Talvolta aiutano anche a vincere il match. Non è completamente chiaro il funzionamento. Il video pubblicato è stato poi postato su Reddit.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Apex Legends svela le abilità di Fuse con un trailer – VIDEO

Gli appassionati del game essendo contrariati, son ancora una volta contro gli sviluppatori. Proprio perché il glitch in questione è stato già eliminato diverse settimane fa e ora è riapparso. Sicuramente il team è pronto a risolvere nuovamente il problema. Effettivamente però Call of Duty Warzone ha bisogno di un aggiornamento costante. In questo modo si andrebbero ad eliminare questi problemi alquanto fastidiosi.

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (screenshot YouTube)