Copie di God of War Ragnarok già vendute, Barlog è una furia: “Che delusione!”

God of War Ragnarok sta già arrivando a casa di diversi videogiocatori per colpa di rivenditori non proprio affidabili.

God of War Ragnarok è uno dei giochi più attesi del momento, con milioni di videogiocatori che non vedono l’ora di poter mettere le mani sulla prossima avventura di Kratos e Atreus, che dovremo imparare a chiamare Loki. Santa Monica Studio è tra i Playstation Studio più vecchi e importanti che ci sono, ha tra le mani una delle IP più amate e longeve nella storia videoludica e per questo motivo l’hype attorno al titolo è davvero tantissimo. Ci si aspetta un titolo pulitissimo, perfezionato, divertente ma anche caratterizzato da una scrittura adulta e molto potente.

Copie di God of War Ragnarok già vendute, Barlog è una furia: "Che delusione!"
Copie di God of War Ragnarok già vendute, Barlog è una furia: “Che delusione!”

In tal senso sembra che gli sviluppatori abbiano fatto di tutto per confezionare un’esperienza che pur non rivoluzionaria e spartiacque, cerchi di migliorare tutto quello fatto e visto con il reboot del 2018, che ricordiamo è riuscito a conquistare il GOTY nello stesso anno, un premio importantissimo. Per giocare a God of War Ragnarok bisognerà aspettare il prossimo 9 novembre, ma qualcuno ha già messo le mani sul titolo. Ed è qualcuno che non ha dovuto firmare nessun NDA con gli sviluppatori.

God of War Ragnarok già in vendita

Parliamo dei giocatori comuni, di videogiocatori come tanti, che hanno preordinato una copia al proprio negozio locale e ora non vedono l’ora di mettere le mani sul titolo il prossimo 9 novembre. E che però si sono giù visti recapitare God of War Ragnarok a casa, parecchi giorni prima del lancio ufficiale, creando problemi enormi online. Perché qualcuno di questi fortunati sta spoilerando parecchie informazioni del gioco, rovinandolo per tutti.

God of War Ragnarok scudo
God of War Ragnarok scudo

A tal proposito ha fatto un tweet Cody Barlog, director del gioco del 2018 e numero uno di Santa Monica Studio, commentando la situazione incresciosa. “In questo momento posso davvero comprendere il vantaggio di avere solo un programma di installazione sul disco fisico. C’è un rivenditore che distribuisce il gioco quasi DUE SETTIMANE prima dell’uscita, ha scritto Barlog. Che delusione. Mi dispiace per tutti coloro che devono evitare gli spoiler se vogliono giocare il gioco fresco. Nessuno di noi di Santa Monica Studio voleva che le cose andassero così”.

Ricordiamo che ci sono importanti aggiornamenti sul nuovo gioco di Mass Effect, e che due videogiochi gratis possono essere scaricati ancora per poche ore.

Impostazioni privacy