Cyberpunk 2077 cancellato dal Playstation Store, Sony: “Vi rimborseremo!”

Cyberpunk 2077 rimosso dal Playstation Store, Sony ha deciso di usare le maniere forti per porre fine al problema relativo al videogioco. 

Cyberpunk 2077 eliminato dal PS Store (via CDPR)

Cyberpunk 2077 continua ad essere l’argomento più caldo del momento. Il videogioco lanciato da CD Project Red è pieno di problemi e di bug che rendono l’opera assolutamente impossibile da giocare su Playstation 4 e Xbox One. E neanche su next-gen le cose vanno particolarmente bene, con il gioco che gira in retrocompatibilità e non è certamente privo di bug e difetti, anzi. Soltanto se giocato con PC di altissima qualità e costo, al momento, Cyberpunk 2077 somiglia al videogioco che ci è stato promesso dall’azienda polacca, che dovremo attendere ancora a lungo su console. Gli sviluppatori hanno promesso importanti patch in futuro, non resta che sperare.

Leggi anche –> Cyberpunk 2077 videorecensione: il futuro ha bisogno di più tempo

Cyberpunk 2077 cancellato dal Playstation Store, Sony: “Vi rimborseremo!”

Intanto però Sony ha voluto porre fine alle tante polemiche in corso. Infatti Sony, tramite comunicato ufficiale, ha rimosso Cyberpunk 2077 dal proprio store e ha iniziato le operazioni per i rimborsi. L’azienda ha affermato che il gioco non sarà disponibile sul Playstation Store finché non sarà perfettamente giocabile e godibile. Una mossa certamente importante, che non può che fare la storia e mettere un precedente molto importante negli annales del videogame, con tanto di rimborsi per i videogiocatori che hanno comprato tramite PS Store.

Leggi anche –> Ghostrunner aggiunge una nuova modalità e un DLC cosmetico invernale – VIDEO