DEMO PROVATA PER VOI – Cult of the Lamb, sapresti gestire una setta?

Questa volta abbiamo per voi una demo davvero speciale di un titolo che vi sembrerà la versione malvagia, come se non lo fosse abbastanza l’originale, di Binding of Isaac! Ecco a voi Cult fo the Lamb!

Negli ultimi tempi manca molto la presenza di titoli piccoli o indie in grado di cambiare le carte in tavola grazie alle semplici idee e creatività degli sviluppatori. Ad esempio The Binding of Isaac è proprio uno di quei titoli, che con pochissimo budget ha avuto un successo straordinario.

demo cult of the lamb
Sei pronto a portare il tuo gregge verso la luce? (Fonte: Steam)

Questa è una cosa molto rara per i titoli indie, non solo per la scarsità dei fondi ma anche per via dell’incredibile lavoro e della marea di titoli nei quali poi il gioco non riesce a trovare spazio. Però abbiamo trovato per voi un gioco davvero unico che unisce saggiamente ciò che è stato creato da Binding of Isaac e lo unisce ad un’incredibile atmosfera difficile da spiegare!

Cult of the Lamb: la demo che vi farà ricredere sugli indie!

Cult of the Lamb è un titolo multipiattaforma sviluppato da Massive Monster e Developer Digital in arrivo l’11 agosto 2022 per Pc, Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5 e Nintendo Switch. Se invece volete lasciare le sette ai miscredenti, sapevate che LEGO ha creato il suo Super Smash Bros?

demo cult of the lamb
Anche se piccolo e carino è meglio non far arrabbiare l’agnellino! (Fonte: Steam)

In Cult of the Lamb si potrà impersonare un piccolo e grazioso agnello che, tornato in vita grazie ad un essere diabolico, ora deve ripagare la sua salvezza costruendo un culto in suo nome creando una vera e propria setta!

Grazie ai nuovi poteri donati dall’essere superiore, il dolce agnellino è ora in grado di stanare ed eliminare i membri delle altre sette, oltre ai loro dei, in modo da spargere l’unico culto di cui vale la pena fare parte.

Il titolo non è altro che un gioco di combattimento in dungeon, cosa che ricorda molto Binding of Isaac nei primi momenti di gioco sia per meccaniche che gameplay, per poi ritrovare il suo carattere tra riti macabri e seguaci adorabili.

Sconfiggendo le altre sette si potranno ricevere nuovi seguaci e completando i dungeon nuove armi e poteri, riuscendo a poco a poco a diventare un essere incredibilmente potente.

Il gioco sembra scorrere in modo molto fluido nella nostra configurazione in cui gira a 244 fps in modo costante, ma anche essendo un titolo leggero, offre delle ottime animazioni ed effetti. Con lo stile grafico cartoon ma comportandosi comunque come un gioco violento e splatter non lasciatevi ingannare, perché anche se sembra adorabile non è adatto per i più piccoli! Siete più amanti degli alieni? Ecco la demo di Destroy All Humans 2!