Ex Ubisoft creano nuovo studio: “Rispetteremo i giocatori”

Da degli ex dipendenti di Ubisoft è appena nato un nuovo studio che promette di rispettare i giocatori e i dipendenti.

ubisoft studio
Ubisoft perde degli sviluppatori di talento! (Fonte: sito ufficiale Epic Games)

Non è certo la prima volta che degli sviluppatori di talento lascino le società in cui lavoravano per aprire il proprio studio di sviluppo. Un esempio lampante può essere la storia tra Konami e Kojima. Infatti Hideo Kojima, dopo molti anni di lavoro e collaborazione con Konami, ha deciso di aprire un proprio studio con il nome di: Kojima production. Il primo videogioco sviluppato dal team fu Death Stranding, e all’epoca fu davvero sulla bocca di tutti, riuscendo a generare un enorme hype e interesse da parte di tutta la scena videoludica.

Questo fa capire che uno studio di sviluppo creato da ex dipendenti di un’azienda, può essere certamente all’altezza di creare titoli tripla A. Questa volta però sono gli ex dipendenti di Ubisoft a creare uno studio, ed il primo gioco che creeranno sarà molto diverso dallo standard Ubisoft!

Nesting Games: lo studio di ex Ubisoft

ubisoft studio
Ecco alcuni dei componenti del nuovo studio! (Fonte: sito ufficiale Nesting)

Nesting Games è una nuova casa di sviluppo di videogames, formata da ex dipendenti Ubisoft e situata in Québec. Questo studio è stato aperto ad agosto e già dal primo giorno, preferisce prendere le distanze dagli standard dei titoli della casa francese.

Infatti Jordane Thiboust, il CCO di Nesting, ha voluto dichiarare lo scopo e la direzione che prenderà il nuovo studio nello sviluppo dei videogiochi. Nel comunicato si nota l’interesse di Nesting ad allontanarsi dall’archetipo di open world di Ubisoft, cioè enormi luoghi vuoti, con collezionabili qua e là, ma che non dà alcuna soddisfazione nell’esplorazione.

Infatti Nesting, ha dichiarato di voler creare dei videogiochi con personaggi caratterizzati, storie accattivanti e gameplay dinamici. Lo scopo dello studio è dare ai giocatori un videogioco ricco di contenuti di spessore, che diano soddisfazione e creino curiosità nel giocatore, non come i soliti open world, più simili a enormi spazi vuoti.

La prima avventura che lo studio vuole affrontare, è la creazione di un videogioco AAA di avventura single player, da una storia ispirata e un gameplay appagante e divertente.

Leggi anche -> Videogioco Ubisoft diventa serie TV, l’annuncio

Leggi anche -> Playstation 6 è già realtà, Sony la sta costruendo

Inoltre il team vuole favorire e garantire un lavoro sereno e inclusivo per tutti i suoi dipendenti. In modo da essere un posto allegro e familiare in cui creare i titoli del domani.