Se amate Elden Ring dovete giocare questo titolo 2D

Elden Ring, la grande e sontuosa opera sviluppata da FromSoftware, è ormai una stabile fonte di ispirazione per una miriade di altri team di sviluppo, affascinati dalle meccaniche, dalle atmosfere dall’originalità.

E nel mare magnum dei possibili giochi ispirati all’opera che è signora indiscussa dell’anno ci sono ovviamente molti cloni che provano solo a capitalizzare sul successo altrui.

Se amate Elden Ring dovete giocare questo titolo 2D
Se amate Elden Ring dovete giocare questo titolo 2D (foto Steam)

E poi ci sono invece i titoli sviluppati con consapevolezza e che sanno quello che fanno. Oggi vi segnaliamo uno di questi titoli, affascinante a modo suo e che non farà felici solo i fan di Elden Ring ma anche chi si sente orfano dei vecchi Castelvania.

Elden Ring in 2D? Esiste e si chiama Moonscars

Moonscars è prima di tutto un racconto fantasy con al centro il percorso che porterà la guerriera Grey Irma, scolpita nell’argilla come un Golem, a scoprire la verità su chi le ha dato la vita: lo Scbultore. Ma per fare questo, Grey Irma deve atrraversare tutto un ventaglio di ambientazioni e farsi largo a colpi di lama. Il lavoro di Dark Mermaid, nonostante l’ispirazione sia evidente, cammina anche sulle sue gambe riportandoci a Castelvania e sfruttando tutte le dinamiche migliori dei soulslike.

Se amate Elden Ring dovete giocare questo titolo 2D
Se amate Elden Ring dovete giocare questo titolo 2D (foto: Steam)

Il gioco, che trovate fresco di distribuzione su tutte le piattaforme è particolarmente interessante non solo dal punto di vista della storia ma anche da quello dell’estetica, Si tratta di un gioco in 2D che si rifà, senza rimanerne ingabbiato, ai giochi delle epoche precedenti. Le animazioni della protagonista sono fluide e curate fino al respiro affannato.

Il gioco non è perfetto e potreste trovarlo anzi fin troppo punitivo soprattutto perchè, come lascia anche intendere la descrizione che si trova sulle pagine ufficiali di vari Store da cui potete scaricarlo, è un gioco in cui la tempistica è davvero tutto e occorre tempo, anche molto tempo per poter entrare nel ritmo di gioco e finalmente scatenare sugli avversari tutta la potenza di quello spadone a due mani che Grey Irma si porta dietro. Elden Ring ma incattivito quindi e trascinato indietro nel tempo. Di certo non un gioco per i deboli di cuore nè ha modo di diventare GOTY ma è di sicuro piacevole a modo suo.