Far Cry 6, Giancarlo Esposito è folle: “Pronti a morire?” – VIDEO

Giancarlo Esposito potrebbe appena essere diventato il nuovo incubo dei videogiocatori superando anche Pyramid Head con la sua apparizione nel nuovo trailer di Far Cry 6.

Far Cry 6 Giancarlo Esposito (foto: Ubisoft)

L’attore americano di origine italiana il cui nome completo è Giancarlo Giuseppe Alessandro Esposito si è calato di nuovo nel personaggio di Anton Castillo, il dittatore di Yara, la nuova ambientazione del sesto capitolo della saga di Far Cry. E sfruttando tutte le sue doti attoriali, non per niente era il cattivo di Breaking Bad, ci ha fatto letteralmente venire la pelle d’oca.

O meglio, era vestito come Anton Castillo, con il completo bianco e rosso, ma ne parlava in terza persona con una calma che è veramente degna di un cattivo di serie A. Di quelli che non ti urlano contro ma che ti guardano e sussurrano. E che a detta dello stesso attore è il cattivo “più mostruoso” che gli sia capitato finora di interpretare.

Far Cry 6, un trailer epocale

Ubisoft ha sempre trattato Far Cry con attenzione e cura ma stavolta con il sesto capitolo sembra voler alzare ulteriormente l’asticella. Nei vari trailer e con le informazioni che stanno venendo a galla, ci siamo sempre più rendendo conto di come in questo nuovo capitolo gli sviluppatori abbiano deciso di cambiare le carte in tavola nella sua esperienza a mondo aperto creando Esperanza, la capitale dello stato di Yara, ispirato all’isola di Cuba.

La presenza di Esperanza è stata spiegata dagli stessi sviluppatori, in particolare sono state illuminanti le parole del Narrative Director Navid Khavari che ha spiegato come creando un mondo fittizio e una nazione con un potere centrale sia stato necessario anche creare il luogo in cui Anton, il dittatore e capo supremo, risiede e da dove vengono impartiti tutti gli ordini.

Nell’ultimo trailer, mentre la voce di Esposito si espande come il rumore di una scossa tellurica, abbiamo modo di vedere di nuovo le diverse possibilità di movimento all’interno di Esperanza e qualche accenno alle armi a nostra disposizione.

Leggi anche -> Aggiornamento Playstation sta bloccando alcune console

Leggi anche -> Esclusiva Xbox, piani importanti per l’anno prossimo

Del nuovo capitolo di Far Cry sviluppato da Ubisoft sappiamo ormai abbastanza da non vedere l’ora che arrivi il 7 ottobre quando verrà ufficialmente rilasciato su tutte le piattaforme. Noi personalmente, oltre a voler toccare con mano di nuovo Anton Castillo non vediamo l’ora di vedere dal vivo le interazioni con gli animali: gli amigos che costituiscono innegabilmente un altro livello di emotività nel titolo firmato Ubisoft.

Impostazioni privacy