FIFA 22 uguale a FIFA 21: un elemento chiave non cambia

EA Sports svela il calciatore che sarà l’ “uomo-simbolo” sulla copertina di questo nuovo FIFA 22; è però un flop?

fifa 22 mbappé
L’uomo simbolo del nuovo FIFA (foto: YouTube).

La stagione calcistica 2021-2022 è alle porte e, piano piano, sembra si possa finalmente tornare alla normalità; questo Europeo ha già ospitato dei tifosi allo stadio e, seppur con una capienza ridotta per gli impianti, i tifosi di Serie A potranno tornare a sostenere dal vivo la loro squadra del cuore.

Come ogni anno, grande attesa anche per i due titoli videoludici calcistici, PES e FIFA; proprio di quest’ultimo è stato ora svelato il calciatore che sarà presente sulla copertina, ma potrebbe essere già un flop.

FIFA 22, Mbappé in copertina

fifa 22 mbappé
Mbappé ancora una volta volto di FIFA (foto: YouTube).

Per il secondo anno consecutivo, Kylian Mbappé svetterà sulla copertina del nuovo FIFA, anche se (dopo una stagione comunque importante a livello realizzativo) ha deluso con la sua Francia a questo Europeo. Oltre al rigore decisivo sbagliato contro la Svizzera, tranne qualche sprazzo, le prestazioni del giovane e talentuoso calciatore del PSG sono state al di sotto delle aspettative.

Eppure, in molti davano per favorita alla vittoria finale proprio la Francia campione del mondo, trascinata dalla sua stella; così non è stato, ma Mbappé ha ancora un grande appeal sul pubblico e la scelta di EA Sports lo dimostra.

Quanto al videogioco, sembra che gli storici telecronisti Pierluigi Pardo e Stefano Nava non saranno più le “voci narranti” delle nostre partite; al loro posto, spazio a Lele Adani, ex-difensore e opinionista di Sky fra i più stimati del panorama calcistico. Stando a rumor, al suo fianco dovrebbe esserci Riccardo Trevisani, ma tutto è ancora incerto.

Leggi anche –> Rainbow Six Extraction, trailer mostra gameplay e operatore – VIDEO

Leggi anche –> Ghost of Tsushima, come pre-ordinare con sconto la nuova versione

Previsto a breve un nuovo trailer, che mostrerà alcuni significativi cambiamenti per il gameplay di gioco, tacciato da alcuni giocatori di essere ormai da troppi anni sempre uguale; da questo punto di vista, gli utenti si aspettano un segnale importante da parte di EA, visto il passaggio ormai pieno e definitivo alla nuova generazione.

Impostazioni privacy