FIFA 23 FUT, EA (ovviamente) difende i pacchetti: “Libertà al giocatore”

FIFA 23 FUT è di nuovo al centro delle polemiche per le loot box, il meccanismo dei FIFA Points e tutto quello che riguarda il gioco.

FIFA 23 è uno dei videogiochi più attesi del mondo, con milioni e milioni di utenti che non vedono l’ora di mettere le mani sul prossimo capitolo sviluppato da Ea Sports. Un capitolo particolare, dato che sarà l’ultimo nato dalla collaborazione tra gli sviluppatori canadesi ed il grande marchio della Fédération Internationale de Football Association. Come abbiamo già riportato, infatti, EA Sports ha deciso di mettersi in proprio, evitando di pagare enormi somme di denaro alla federazione calcistica per un marchio che, oggi come oggi, non è abbastanza potente se confrontato con il mondo videoludico creato negli ultimi anni.

FIFA 23 FUT, EA (ovviamente) difende i pacchetti: “Libertà al giocatore”

Ci sono delle novità per quanto concerne FIFA 23, come al solito quasi tutte pensate solo e soltanto per il FUT. Mentre la carriera allenatore sarà grossomodo invariata, e la carriera giocatore ha subito delle piccole migliorie, il FUT è stato completamente rivoluzionato. Ed è ovvio che fosse così, dato che è la modalità che incide in maniera enorme sull’intero bilancio annuo di EA. Ed è per lo stesso motivo che, ancora una volta, si registra una levata degli scudi per difendere i FIFA Points e le meccaniche di loot box presenti nella modalità.

FIFA 23 FUT, EA sta già iniziando a difendere i pacchetti

La difesa della modalità FUT di FIFA 23 e delle sue meccaniche questa volta viene direttamente da un comunicato ufficiale dell’azienda, che si difende da ogni accusa con un lungo messaggio inviato ad Eurogamer. In particolare viene sottolineato che i pacchetti ed i Points fanno parte del gioco da oltre un decennio, “sono una parte di FIFA che i giocatori amano, ai fan piace che il gioco rifletta le emozioni del mondo reale“. Non è chiaro il nesso che lega l’acquisto di un pacchetto di giocatori nascosti al calcio reale, ma sono anni che la compagnia si trincera dietro questa posizione.

Fifa 23 Mbappé copertina
Fifa 23 Mbappé copertina

“È giusto dare ai giocatori la scelta di spendere, se vogliono farlo“, si legge. Inoltre viene specificato che i pacchetti FUT funzionano in modo uguale sia per chi li compra che per chi li guadagna e la maggior parte dei giocatori non ha mai acquistato nulla. In particolare, si legge, “9 su 10 pacchetti FUT aperti su FIFA 22 sono stati sbloccati”. Vi segnaliamo una decisione molto dura da parte di Activision per Call of Duty, qui invece le richieste dei giocatori con PS5 a Playstation.