Fortnite elimina alcuni dei giocatori più forti, il motivo è grave

Fortnite prende una decisione mai vista prima verso i giocatori. Decide di eliminare alcuni pro player a causa di una motivazione molto grave 

Epic Games ha deciso di mettere in piedi una mossa veramente incredibile, mai fatta prima, e che ci fa rimanere un poco perplessi. Si tratta di una manovra ai danni di alcuni giocatori di Fortnite, e la compagnia sottolinea con un annuncio le motivazioni della sua scelta. È grave il perché che mette sul piatto, e la decisone è irreversibile.

fornite decisione giocatori
fornite e la decisione verso alcuni giocatori (fonte epicgames)

Il conflitto tra Russia e Ucraina sta devastando il mondo intero. Le sanzioni che, tutti noi, viviamo nel nostro quotidiano ci stanno realmente mettendo a dura prova. Gli effetti di questo conflitto hanno toccato tutti i settori ed i mercati, compreso quello dei videogiochi. Siamo ben lontani dai bei momenti in cui parlavamo di un grande ritorno con l’aggiornamento di Fortnite.

La decisone di Fortnite di eliminare i giocatori pro player

Dopo il cambiamento che in molti speravano arrivasse nel Battle Royale, ora arriva un’altra svolta anche se non molto positiva. Epic Games ha eseguito un aggiornamento sul sito ufficiale di Fortnite Capitolo 3 in cui è stato annunciato un grande cambiamento sul modo in cui vengono gestiti quelli che sono gli eventi a premi all’interno del territorio russo. Secondo il comunicato che si può leggere sul sito ufficiale, dall’11 marzo 2022 tutti i giocatori russi faranno parte della lista dei paesi dove i giocatori non avranno la possibilità di portare a casa premi in denaro dopo aver preso parte alle competizioni di Fortnite.

fornite decisione giocatori
fornite e la decisione verso alcuni giocatori (fonte epicgames)

Ciò che i giocatori russi potranno ottenere sono semplicemente dei premi in elementi cosmetici da utilizzare esclusivamente nel gioco di Fortnite. Come molti hanno notato, è questo un ulteriore provvedimento che Epic Games ha voluto prendere dopo l’inizio del conflitto tra Russia e Ucraina. Infatti alcuni giorni fa, l’azienda ha persino preso la decisione di non vendere più nessun titolo di Epic Games in Russia.

Inoltre il comunicato continua affermando che, coloro che vivono nel territorio russo, saranno costretti a portare a termine una verifica per riscuotere i premi vinti in precedenza così da mettere in tasca i pagamenti di Epic. Tutto ciò deve essere fatto necessarie entro il 22 marzo 2022. Se ciò non sarà fatto, tutti i premi saranno bloccati fino al momento in cui la situazione non sarà verificata.