È arrivato il gaming laptop definitivo, ed è già disponibile: link

Il nuovo gaming laptop da 14″ presentato da Razer è un concentrato di tecnologia con una potenza di fuoco da fare impallidire i concorrenti.

È arrivato il gaming laptop definitivo, ed è già disponibile
È arrivato il gaming laptop definitivo, ed è già disponibile (foto: youtube)

Processori AMD, spessore ridotto e una durata della batteria da fare invidia a tutti, il nuovo Razor Blade 14 è pronto a farvi innamorare dei giochi su PC.

Il pacchetto si completa con un SSD solido e una RAM da lasciare a bocca aperta. Nonostante sia un 14″, e magari a qualcuno possa sembrare un po’ piccolo per giocare le grandi epopee videoludiche, con il display da 1440p a 165 Hertz avrete in pratica un cinema davanti agli occhi.

Il Blade 14 si prepara quindi a inanellare un altro successo per Razer considerato nel mondo dei laptop per giocare come il produttore migliore in assoluto.

Blade 14: il gaming laptop per eccellenza

È arrivato il gaming laptop definitivo, ed è già disponibile
È arrivato il gaming laptop definitivo, ed è già disponibile (foto: youtube)

Razer ha presentato il Blade 14 durante lo E3 2021 e lo ha reso subito disponibile per l’acquisto, sul suo sito ufficiale. Una mossa decisamente azzeccata che si fa forte dello hype per entrare subito nelle case dei giocatori. Ma vale davvero la pena spendere 2000 euro per questo gaming laptop dentro cui non c’è più la combo Nvidia e Intel? Stando alle specifiche tecniche non vi accorgerete della differenza, anzi.

Il Blade 14 monta la AMD Ryzen 5900HX, accoppiata alla GeForce rtx. La Ryzen è il non plus ultra nella potenza di calcolo e dentro il piccolo chassis del Blade 14 trovano posto 8-core, con 4.6 GHz di Boost massimo e 20 MB di cache. Ma quanta batteria succhia questa bestia? Razer promette una durata della batteria di 12 ore consecutive che per un prodotto con questa potenza è assolutamente una performance straordinaria.

Ma, è chiaro che tutta questa potenza in qualche modo va gestita anche dal punto di vista della temperatura e infatti, il Blade 14 monta un sistema di raffreddamento a camera di vapore con fluido interno che, oltre a dissipare bene il calore all’esterno prodotto dal lavoro di CPU e GPU, ha permesso anche di ridurre il peso e le dimensioni interni di spessore del laptop. Stiamo infatti parlando di un mostro di potenza spesso soltanto 16.8 mm, più o meno come l’iPad, ma non come l’iPad.

Leggi anche -> Microsoft Flight Simulator, c’è l’uscita per console e l’espansione Top Gun

Leggi anche -> The Elder Scrolls Online Console Enhanced, trailer di lancio per Xbox

Se poi dovete attaccare qualche periferica, sui lati dello chassis trovano posto tutti i connettori possibili e immaginabili. Ciliegina sulla torta la possibilità di personalizzare lo spazio RGB dello schermo con il Razer Chroma RGB e la precisione assoluta con la funzione anti ghosting per i tasti. Di seguito il link per l’acquisto.