Google, ufficiale per iOS arriva Stadia

Google Stadia
Google Stadia presto su Safari Apple (screenshot YouTube)

Un nuovo passo in avanti da parte di Google. A breve prevede di integrare una versione web per offrire Stadia a tutti gli utenti iOS

La decisione arriva direttamente dalle sfere alte del colosso di Mountain View e, onestamente, la cosa non dispiace per nulla. Si tratta della possibilità ufficiale di poter godere di Google Stadia. Il famoso servizio di cloud gaming arriva ben presto anche su iOS, al pieno delle sue funzioni.

Si tratta di un grande cambiamento per tutte e due le case, quella di Cupertino e quella di Mountain View. Si stanno un poco rimescolando le carte del gaming su cloud online e, i vecchi limiti imposti, stanno venendo via via sempre di più recisi.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Shadowverse è disponibile in italiano su App Store, Google Play e Steam

Google, Stadia è pronto ad approdare ufficialmente anche su iOS

Google Stadia
Google Stadia presto su Safari Apple (screenshot YouTube)

Come appena accennato, la casa della Mela morsicata ha da sempre imposto dei limiti per quanto riguarda il cloud gaming. Pertanto soluzioni come NVIDIA GeForce NOW e Stadia sono sempre stati sempre e solo miraggi, ma nulla di più. Pertanto da Mountain View hanno deciso di dare vita ad una nuova integrazione, la quale non richiede pubblicazioni di nessuna app. In questo modo una possibilità che Apple non ha mai permesso, diventa realtà grazie ad un destinazione integrata direttamente all’interno di Safari.

Ecco che, cosi facendo, non serve richiedere licenze o pagare commissioni per poter riuscire a pubblicare un app a parte direttamente su App Store. In definitiva si parla di giorni o tutt’al più settimane, ma ben presto Stadia ufficialmente compare su Safari. Questo permette una perfetta soluzione anche per iPhone e iPad. Ma non è tutto perché, altri cloud gaming, sono approdati o quasi su Apple da Safari. Due nomi, altrettanto famosi ed importanti quanto Stadia, sono Xbox Game Pass (xCloud) previsto per il 2021 e NVIDIA GeForce Now che bussa alle porte di Cupertino.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Galaxy on Fire 3 – Manticore è ora disponibile su Google Play