Gothan Knights, le dimensioni del gioco finiscono online

Arrivano novità riguardo il molto atteso Gotham Knights per cui tanti sperano in un’uscita tra non molto. A giudicare da quello che è per sbaglio apparso in rete e poi subito scomparso si tratta di una speranza abbastanza fondata.

Gotham Knights ha sicuramente un compito non facile: quello di farci apprezzare un gioco ambientato a Gotham City in cui però non possiamo vestire i panni del Cavaliere Oscuro, passato purtroppo a miglior vita proprio nella premessa del gioco. Si tratta quindi di un titolo che va sviluppato con una attenzione molto maggiore rispetto a quello che si potrebbe pensare serva in un gioco in cui c’è semplicemente Batman.

Gothan Knights, le dimensioni del gioco finiscono online
Gothan Knights, le dimensioni del gioco finiscono online (foto: WB)

Perché, ed è inutile negarlo, molto spesso la semplice presenza del Crociato col mantello è bastata a salvare giochi che forse non meritavano di essere salvati. Stavolta Robin, Nightwing , Batgirl e Red Hood dovranno veramente cavarsela da soli. In un mondo che a quanto pare pesa quasi un terabyte.

Gotham Knight, prove tecniche di annuncio?

Su Steam per un brevissimo lasso di tempo qualcuno è riuscito a vedere a fare lo screenshot di una cosa che si chiama “ Gotham Knights Playtest”. Su SteamDB è stato lasciato il record della sua apparizione anche se viene chiarito che il gioco non è disponibile al pubblico che è stato poi cancellato molto rapidamente. O più probabilmente più che cancellato è stato reso non disponibile al pubblico generale.

Gothan Knights, le dimensioni del gioco finiscono online
Gothan Knights, le dimensioni del gioco finiscono online (foto: twitter)

Le informazioni sono rimbalzate immediatamente su Twitter dove è stata anche rilanciata la dimensione del gioco. A quanto pare Gotham Knight è un bestione che pesa oltre 82 GB: 82.41 per essere esatti. Nonostante sia stata eliminata, la presenza di quella che possiamo tranquillamente definire una Beta, ci permette di farci due conti e di immaginare lo stato di sviluppo di questo gioco. Gioco che probabilmente verrà presentato insieme all’altro grande prodotto Warner Bros che tanti attendono: Hogwarts Legacy.

Da parte di Warner Bros tra l’altro non c’è ancora l’indicazione di una data d’uscita ufficiale ma possiamo ragionevolmente supporre che ormai non manchi molto. Come accennavamo prima, la vera sfida per questo open world che si preannuncia molto vasto sarà quella di riuscire a camminare con le proprie gambe attirando a se anche i fan del Pipistrello senza però permettergli di impersonarlo.