Youtuber italiano hackerato in live su Warzone: “Chi diavolo sei?” VIDEO

Hacker su Warzone, un noto youtuber italiano è stato attaccato mentre videogiocava, perdendo il controllo del suo profilo. Il video è assurdo. 

Hacker Pow3r
Hacker attaccano Pow3r su Warzone

In questi giorni molti streamer si stanno pesantemente lamentando con Activison per le sue numerose falle di sistema, che permettono ai cheater di rovinare l’esperienza di gioco non solo a molti utenti normali, ma anche agli streamer.

Sono loro che, portando contenuti per ore e ore, diventano in qualche modo anche lo specchio del gioco, passando veramente tanto tempo ad esplorarlo e a capirne i meccanismi per tutti i propri follower. E vedere buona parte delle live streaming che vengono costantemente rovinate e colpite da cheater non è proprio il massimo per l’utente, che alla fine finisce col disinteressarsi sempre di più e darsi allo scetticismo nei confronti del titolo.

Ed è quello che sta succedendo a Warzone, amatissimo e giocatissimo free-to-play dell’universo di Call of Duty. Dopo essere partito con un’esplosione enorme e registrare ancora oggi dei numeri assolutamente folli, qualcosa di è rotto ed è palpabile.

E spesso è l’italiano Pow3r a mostrare cosa sta accedendo, denunciando una situazione non proprio pulitissima sui server di Warzone.

Youtuber italiano hackerato mentre gioca a Warzone – VIDEO

Recentemente Pow3r ha avuto un altro incontro con un hacker, mentre giocava a Warzone, ma questa volta diverso dal solito. Il ragazzo in questione infatti si è mostrato molto amichevole nei confronti dello streamer, dichiarandosi un suo fan.

Utilizzando le sue conoscenze da cheater è riuscito a messaggiare Pow3r anche se non presente nella sua stessa partita e ha mostrato quanto fosse facile per lui entrargli nell’account.

Tra le varie opzioni disponibili un malintenzionato ha anche la possibilità di prendere il controllo dell’intero PC dell’utente. Rubando così una grande somma di dati sensibili ed informazioni riservate, grazie alle falle nella sicurezza del videogioco.

Leggi anche —> Nuova esclusiva Xbox non è davvero next-gen: parlano gli sviluppatori

Leggi anche —> Nuova esclusiva Playstation in sviluppo: genere e anticipazioni

Ancora una volta, quindi, è stato mostrato in video e in diretta quanto possa essere pericoloso in questo momento giocare su Warzone se si finisce nella lobby sbagliata. L’appello dello streamer è sempre lo stesso: aggiustate Warzone e colpite con estrema potenza i cheater e gli hacker che sciamano indisturbati sul videogioco.