Halo Infinite, Phil Spencer di Xbox sicuro della data di uscita

Phil Spencer, boss di Xbox, è assolutamente sicuro della data di uscita di Halo Infinite. In una recente intervista, infatti, Spencer ha chiarito che l’idea di uscita durante le feste in realtà si ridurrà a una manciata di settimane, probabilmente a cavallo tra fine novembre e inizio dicembre.

Halo Infinite, Phil Spencer di Xbox sicuro della data di uscita
Halo Infinite, Phil Spencer di Xbox sicuro della data di uscita (foto: Microsoft)

Siamo tutti in comprensibile fibrillazione per l’arrivo di Halo Infinite e la conferma da parte di Phil Spencer di Xbox che il gioco procede bene nella produzione e che quindi l’uscita durante le feste rimane confermata è un’ottima notizia.

Sempre nella stessa intervista, Spencer ha chiarito anche che la scelta definitiva della data in questa forbice di tempo sarà dettata anche dalle tempistiche di uscita di altri giochi che si aspetta escano nello stesso periodo. Nelle prossime settimane, continua Spencer, avremo più informazioni. E’ chiaro però, dalle parole del boss di Xbox, che Microsoft sta meditando per dare ad Halo Infinite lo spazio che merita e evitare che l’uscita si sovrapponga con qualche altro titolo che potrebbe rubargli la scena. Anche se fatichiamo a immaginare che qualcosa sia in grado di rubare la scena a un nuovo capitolo della saga di Master Chief che i fan aspettano da quasi un anno ormai.

Halo Infinite e l’infinito ritardo

Halo Infinite, Phil Spencer di Xbox sicuro della data di uscita
Halo Infinite, Phil Spencer di Xbox sicuro della data di uscita (foto: Microsoft)

Lo sviluppo di Halo Infinite è stato costellato da una serie di ritardi che hanno spostato avanti di qualche mese di volta in volta all’uscita. Per questo motivo le parole di Spencer assumono ancora più valore. In una recente intervista, infatti, il boss di Xbox ha voluto sottolineare che il team di sviluppo sta lavorando con in mente l’uscita durante la stagione delle feste 2021 quindi stiamo parlando di una probabile uscita tra la fine di novembre e la fine di dicembre.

Facendo mente locale, è facile immaginare che il titolo potrebbe risultare disponibile per il preorder già a partire dalla metà di novembre. In questo modo sicuramente tutto il mercato nordamericano, che intorno a metà novembre entra in piena fibrillazione festiva, potrebbe dare una spinta ai preordini e alle vendite e fare da traino al mercato europeo che invece entra in modalità natalizia soltanto dall’inizio di dicembre in poi. Le 3 o 4 settimane di cui parla Phil Spencer potrebbero essere proprio queste tra le ultime due di novembre e le prime due di dicembre.

Leggi anche –> Grande cambiamento in vista per Fortnite, la nuova patch è una bomba

Leggi anche –> ElettroLudica a Videogiochi.com “Vogliamo diffondere la cultura del videogioco”

Se Halo Infinite arrivasse a dicembre piuttosto che a novembre sarebbe comunque un passo avanti dato che era previsto come titolo di lancio per la nuova Xbox Serie X e stiamo ancora qui a parlare di fase di sviluppo. E Phil Spencer lo sa, se nell’intervista afferma che “Anziché scegliere questa data e poi doverla magari spostare di una settimana, e che a questo punto suonerebbe come un fallimento, come se non avessimo voluto farlo, aspettiamo fino a che non siamo davvero sicuri su quella che è la data”.

È un buon sistema, sicuramente , per evitare figuracce e per non far innervosire i fan.