Left 4 Dead doveva essere molto diverso, non c’erano gli zombie!

Tutto quello che abbiamo visto su Left 4 Dead, doveva essere molto diverso. Infatti non c’erano gli zombie, almeno all’inizio del progetto 

Tante sono le descrizioni che possono essere date al gioco Left 4 Dead, una lunga lista in cui non compare per nulla qualcosa inerente agli zombie e al loro mondo. Infatti sembra che Gabe Newell avesse avuto addirittura intenzione di non includerli nel gioco, in quanto considerati degli elementi “dozzinali”.

Left 4 Dead non c'erano gli zombie
Left 4 Dead non c’erano gli zombie (fonte valve)

È questo una rivelazione divulgata da Faliszek, uomo che nell’ultimo periodo ha voluto condividere quanto sapeva in occasione di una sua comparsa nel canale YouTube Kiwi Talkz. Egli ha parlato a lungo di L4D e del lavoro che gli sviluppatori hanno fatto per metterlo in piedi e a puntino. Valve non si ferma con gli sviluppi di nuovi titoli, infatti si vocifera che stia prendendo forma il sequel di Half-Life.

Gli zombie non c’erano su Left 4 Dead

La compagnia ha di recente ricevuto un particolare appello per Portal 3. Ha affrontato anche l’argomento riguardo gli zombie, un qualcosa che in molte occasioni potrebbe trasformarsi in un vero e proprio cliché. Se non vengono impiegati in modo originale, si rischia di cadere nel banale e scontato. Ed è proprio per questo motivo che all’inizio Newell aveva scelto di non prendere i simpatici defunti camminanti in considerazione. Nel momento in cui il gioco era ancora in lavorazione, Faliszek è stato a cena con Gabe. Faliszek ha parlato del gioco su cui era impegnato affermando “si tratta di lavorare insieme, è il gioco stesso, è un riflesso del gioco”.

Left 4 Dead non c'erano gli zombie
Left 4 Dead non c’erano gli zombie (fonte valve)

Faliszek ha affermato che più di una volta ha trascorso del tempo guardando dei film horror classici, arrivando addirittura ad una conclusione. Ossia che molti di questi possono essere considerati quasi come smielati. Ed è per questo motivo che ha voluto così decidere di trasformare, i personaggi, in soggetti che siano consapevoli al 100% della situazione che stanno vivendo. Faliszek afferma. “Perché non prendiamo i personaggi e il mondo, e rendiamo alcuni dei personaggi consapevoli di essere essenzialmente in un film di zombie?”.

A quel punto le reazioni di Zoe e Lewis sembrano essere abbastanza tranquille, in quanto comprendono ciò che vuole fare al punto da approvarla. Morale della favola? Il gioco Left 4 Dead vede al suo interno gli zombie, una scelta che sembra essere stata del tutto vincente analizzando le vendite di oggi.