Muore Adam Perkins, il ragazzo di “Welcome to Chili’s”

Forse uno dei volti più iconici dei primi anni ’10 del 2000, si spegne Adam Perkins, all’età di 24 anni. Ne dà notizia il gemello Patrick, con cui ha girato Vines divenuti poi virali ed estremamente iconici. 

adam perkins
Fonte: “Spotify”

Il gemello Patrick lo comunica con un post su Instagram, dove tutti i suoi seguaci si stringono nel cordoglio per la morte di suo fratello. Patrick Perkins ha deciso di non far presente la causa del decesso ma, al contrario, ha deciso di pubblicare le ultime foto scattate assieme ad Adam. Se ne va prematuramente, quindi, uno dei volti più conosciuti dell’era dei Vines, protagonista di “Welcome to Chili’s” e, indirettamente, anche del Vine dove soffia via il fumo della sigaretta elettronica del fratello per dispetto.

Leggi anche –> Horizon e Fortnite si uniscono: Aloy invade l’isola

Addio ad Adam Perkins

adam perkins
Muore Adam Perkins (24 anni) la Vine Star che ha segnato una generazione. Fonte: “Instagram”

Patrick fa sapere che il rapporto tra lui e il fratello gemello era particolare e molto stretto:

Leggi anche –> Outriders, People Can Fly rilascia la patch pesticida ma non per Stadia

Non posso spiegare a parole che cosa voglia dire questa perdita per me. Mi viene chiesto spesso: “com’è essere un gemello?” e la mia risposta, di solito, è: “Com’è non esserlo?“. Essere un gemello è una parte fondamentale della mia identità, è tutto ciò che so. E mi sto sforzando di trovare le parole per spiegare che cosa sarà per me vivere in questo mondo senza di lui, il mio migliore amico.

Adam era un musicista dotato di una certa sensibilità, il cui album può essere ascoltato su Spotify e i principali servizi di delivery di musica. Ascoltare ora le note di Latch Relay ha un sapore totalmente diverso, specie per il fratello, che per commemorare li gemello ha deciso di rilasciare l’album in un’edizione limitata su vinile.

“Per Adam non è mai stato importante farsi conoscere e farsi pubblicità, non lo è mai stato, per lui importava solo la musica. Ecco perché ha pubblicato l’album nel 2018 senza nessun tipo di advertising” rivela il fratello, che ora intende celebrarne la memoria grazie al suo contributo artistico musicale.

LINK UTILI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da patrick perkins (@lil_blizzard)