Come scroccare un passaggio alla nave madre degli alieni di Fortnite

Su Fortnite sono ufficialmente arrivati gli alieni ma la gigantesca nave madre apparsa nei cieli del multiplayer più famoso del momento è rimasta per un po’ soltanto come una gigantesca decorazione dell’albero di Natale. Adesso però Epic Games ha annunciato che la nave madre è effettivamente giocabile.

Come scroccare un passaggio alla nave madre degli alieni di Fortnite
Come scroccare un passaggio alla nave madre degli alieni di Fortnite (foto: Youtube)

Il passaggio da decorazione ambientale a luogo di gioco effettivo è avvenuto con la patch 17.10 che oltre alla nave madre ha portato anche diversi altri cambiamenti.

La patch, per esempio, ha rivisto e nerfato gli UFO che molti giocatori ritenevano eccessivamente potenti e soprattutto fastidiosi. Tanti si erano lamentati per esempio su Twitter dicendo, infatti, che in pratica non si riusciva più a giocare perché gli UFO dall’alto sganciavano bombe e attacchi che non potevano essere in nessun modo previsti o schivati. La patch li ha resi un po’ meno letali e un po’ più divertenti. In particolare, con lo update, chi si difende ha più tempo per contrattaccare e ci sono delle finestre temporali per poter effettivamente abbattere gli UFO.

Fortnite: come salire a bordo della nave madre degli alieni

Come scroccare un passaggio alla nave madre degli alieni di Fortnite
Come scroccare un passaggio alla nave madre degli alieni di Fortnite (foto: Youtube)

Prima di spiegarvi per filo e per segno il modo più rapido, veloce e indolore per salire a bordo della nave madre ed essere rapiti dagli alieni, vogliamo spiegarvi come si ottiene una sorta di super potere che può tornare utile negli ambienti ostili come quelli appunto della nave madre. Se non l’avete ancora sperimentato, dovete provare a farvi abbracciare, diciamo così, dai parassiti che sono arrivati lo scorso 22 giugno.

Si trovano un po’ ovunque sull’isola e, benché Epic Games li abbia resi fastidiosi in un certo senso, sono anche interessanti. Se venite colpiti e il parassita alieno vi si attacca addosso, l’effetto immediato che vedete è che i vostri HP scendono a 60. Tra l’altro potete difendervi se avete uno scudo. C’è però, e applaudiamo al sadismo di Epic Games, un aspetto positivo almeno nell’essere ospite di un parassita che vi si attacca alla testa. Finché il parassita rimane attaccato sarete immuni ai colpi alla testa. Non vi diciamo che si tratta del modo migliore per salire a bordo ed essere immortali, ma è qualcosa da sperimentare.

Veniamo adesso a come si sale a bordo della nave madre. Vi diciamo subito che non potete salire quando volete. Con l’ultima patch, sono stati distribuiti in maniera assolutamente casuale sull’isola gli abductor, ovvero le navicelle aliene che rapiscono i giocatori e li teletrasportano sulla nave madre. Questi UFO si trovano sparsi in diversi punti della mappa e vi basta trovarne uno attivo per poter giocare sulla nave madre.

Leggi anche –> Grande cambiamento in vista per Fortnite, la nuova patch è una bomba

Leggi anche –> ElettroLudica a Videogiochi.com “Vogliamo diffondere la cultura del videogioco”

La prima cosa da fare è però controllare la mappa e cercare di trovare un abductor vicino a voi. Aspettate che l’UFO inizi a produrre, come un fastidioso giocattolo per bambini, luci e suoni e posizionatevi sotto. Correte per un po’ in circolo sotto l’UFO finché il raggio trasportatore non vi risucchierà sulla nave madre. Se avete particolarmente voglia di essere esploratori, prima di essere rapiti e utilizzare il teletrasporto per arrivare sulla nave madre degli alieni salite comunque a bordo dello abductor e fate razzia. Attenzione però, essendo mappe nuove da esplorare, ci sarà un bel po’ di folla.