Nuovo bug su PS5, attenzione durante l’installazione

Sembrava una questione risolta ma a quanto pare uno dei bug più fastidiosi che piagava la PS4 è tornata sulla PS5 e la colpa sarebbe di un aggiornamento.

Nuovo bug su PS5, attenzione durante l'installazione
Nuovo bug su PS5, attenzione durante l’installazione (foto: Sony)

A parlare di questo pericoloso ritorno sono moltissimi utenti che si sono riversati su reddit e a quanto pare ad essere coinvolti da questo bug sono moltissimi giochi tra quelle più giocati. Si tratta di un problema che il software che gestisce la PlayStation 5 aveva quando si provava ad installare la versione upgrade PS5 di alcuni giochi per la PS4.

Tutto sembrava essersi risolto, dopo aspre critiche alla gestione di questo aspetto della nuova console Sony, ma a quanto pare con l’ultimo aggiornamento la situazione è tornata indietro.

Bug PS5, di nuovo problemi allo SSD

Nuovo bug su PS5, attenzione durante l'installazione
Nuovo bug su PS5, attenzione durante l’installazione (foto: screenshot reddit)

Il bug che molti utenti in tutto il mondo stanno riscontrando non genera malfunzionamenti ma obbliga gli utenti a dover fare un controllo manuale di quello che si trova sull’hard disk della propria console. L’hard disk tende, è naturale e lo sperimentiamo tutti, a riempirsi con estrema facilità. Ma con questo problema si riempie di cose inutili. E’ infatti tornato, così sembra almeno, il bug che al lancio della PS5 mandava ai matti quelli che volevano installare sulla nuova console la versione nextgen di un titolo che possedevano già per la PS4.

Quello che accadeva, e che accade di nuovo adesso, è che nel momento dell’installazione della versione upgrade per qualche motivo ancora ignoto la console installa due versioni del gioco: quella aggiornata per PS5 e quella di base per PS4. C’è per esempio su reddit chi si lamenta nella sezione dedicata a Death Stranding raccontando: “Ho preso la versione PS5 e l’ho installata ma tutti i giorni la mia PS5 continua a mostrarmi che la versione per PS4 di Death Stranding o è stata installata (anche se l’ho cancellata tre volte ormai) o la sta installando.

Il messaggio si chiude con la richiesta di aiuto nel caso qualcuno sia riuscito a risolvere ma anziché ottenere risposte quello che ha aperto è un vaso di Pandora di utenti che si sono invece messi a raccontare che non succede solo con
Death Stranding ma con molti altri giochi: per esempio Tales of Arise e No Man’s Sky.

Leggi anche -> Sviluppatori di esclusiva Playstation minacciati di morte: “Siamo umani!”

Leggi anche -> Ecco i 5 videogiochi che hanno fatto infuriare tutti: classifica

La questione, come dicevamo poc’anzi, sembrava risolta lo scorso mese di febbraio ma a quanto pare il problema nella gestione dei titoli cross-gen sembra ancora un punto dolente per gli utenti della console Sony. Probabilmente sarà un bug che verrà risolto con calma proprio perché non crea problemi nel giocare anche se è decisamente fastidioso vedersi l’hard disk che si riempie inutilmente.

Impostazioni privacy