Nuovo videogioco diventa serie tv, l’annuncio ufficiale

Ancora una volta videogiochi e serie tv si incrociano, con un nuovo titolo che sta per diventare ufficialmente una serie.

I videogiochi stanno man mano uscendo sempre di più dalla loro percezione come prodotto di nicchia, che può essere consumato soltanto da una ristretta cerchia di videogiocatori. Soprattutto in seguito al Covid-19, in tantissimi hanno iniziato a videogiocare, dal passatempo su smartphone fino al più complesso Soulslike, e in questo senso ci sono stati dei cambiamenti importanti. L’industria videoludica ha visto il numero di giocatori crescere in modo netto, in un momento in cui l’intero mercato del gaming era già in ascesa. E le previsioni parlano di un decennio in arrivo che continuerà a mantenere numeri importantissimi.

Nuovo videogioco diventa serie tv, l’annuncio ufficiale

Per questo il mondo dell’intrattenimento televisivo e in streaming sta sempre di più ibridandosi con i videogiochi. E alcuni risultati sono a dir poco eccellenti, si pensi a quello che sta succedendo tra Netflix e The Witcher, che sta per raggiungere tutti gli schermi con una terza stagione attesissima. Oppure a quanto appena annunciato da Amazon Prime Video, che lavora ad una storica serie Playstation. Ebbene è appena stata annunciata una nuova serie tv per un nuovo videogioco in arrivo.

A Plague’s Tale diventa una serie tv

Il gioco in questione è l’apprezzato A Plague Tale. Il videogioco in questione è stato sviluppato da Asobo Studio e pubblicato da Focus Home Interactive. Lanciato sul mercato il 14 maggio 2019, il titolo è stato portato anche su next-gen lo scorso 6 luglio 2021. Apprezzato soprattutto per la grafica e la storia, il titolo non ha convinto tutti per quanto concerne il gameplay, molto guidato e poco stimolante.  In questo senso l’annuncio di un A Plague Tale 2 in arrivo ha certamente colpito piacevolmente tanti videogiocatori, che aspettano però un miglioramento netto nel gameplay.

A Plague’s Tale soldato

Intanto, proprio perché la storia è il punto forte dell’avventura di Amicia e Hugo, è stato ufficialmente annunciato che A Plague Tale sta per diventare una serie tv. Il direttore del progetto è Mathieu Turi, che in passato ha lavorato come secondo di Quentin Tarantino. Non è chiaro quale piattaforma produrrà la serie tv in questione e chi avrà i diritti di distribuzione in Italia, al momento si parla soltanto di un annuncio ufficiale. Intanto aumenta il caos per la serie tv di un altro videogioco, ovvero Halo.