Playstation acquista casa di sviluppo, nuove esclusive in arrivo: l’annuncio

Playstation acquista un nuovo studio di sviluppo, nei prossimi anni quindi potremo vedere tante nuove esclusive PS4 e PS5. I dettagli.

Playstation studio
Anche Housemarque è ora un Playstation Studios

Playstation ha cambiato strategia negli ultimi anni e ha deciso di investire piccole somme di capitale per l’acquisto di nuove IP anziché di grandi compagnie, tattica che sta assumendo la sua rivale Xbox, che con l’acquisto di grandi software house  si sta ampliando velocemente. E specialmente con il Game Pass, un’offerta veramente straordinaria,  che sta portando all’azienda americana sempre più giocatori e una community molto più larga, Xbox potrebbe veramente vincere la lotta per la next-gen videoludica.

Playstation non può di certo competere dal punto di vista economico e strutturale con Xbox, che ha alle spalle il colosso Microsoft e un portafoglio disponibile di dimensioni assurde. Al contrario, Playstation sta cercando di trovare degli accordi con promettenti case di sviluppo per acquisire singole IP, franchise, e non intere software house. Ora però qualcosa è cambiato.

Playstation acquista Housemarque

Nelle ultime settimane tante notizie si sono rincorse sul fatto che Playstation stesse acquistando una casa di sviluppo, una notizie che alla luce di quanto detto sembrava impossibile. E invece eccoci qui, ad annunciare proprio il contrario. Playstation ha acquistato Housemarque, azienda finlandese famosa per aver sviluppato Alienation e per la creazione di Returnal, titolo acclamato dalla community di PlayStation uscito ad Aprile per PS5.

A dare la notizia di ciò è Hermen Hulst, responsabile di PlayStation Studios. Il comunicato ufficiale è sulle pagine del PlayStation Blog. Ilari Kuittinen, co-fondatore e direttore di Housemarque, dichiara in un messaggio dedicato alla community: “Oggi è un grande giorno per Housemarque, dopo 26 anni in questo business siamo felici di annunciare l’entrata nella famiglia PlayStation Studios”.

Leggi anche –> Electronic Arts elimina dalla piattaforma GOG alcuni classici, perché?

Leggi anche –> Insomniac Games lavora ad un nuovo multiplayer next-gen in esclusiva

Già in passato la compagnia era in ottimi rapporti con Sony già nel 2006 con l’uscita di Super Stardust HD su PS3. E che con l’acquisto di Sony la compagnia sfornerà prodotti migliori come Returnal che è stato amatissimo dalla community dei videogiocatori.