Premio dipendenti, compra 260 PS5 dopo evento Playstation

Un premio per i dipendenti sicuramente molto apprezzato. Il CEO di una nota azienda compra 260 PS5 dopo l’evento Playstation

playstation ps5
Il CEO regala 260 ps5 ai dipendenti dopo evento Playstation (fonte Twitter)

Attraverso lo showcase, un titolo in particolare è riuscito a raggiungere anche un pubblico meno esperto che ha sentito per la prima volta il nome di questo gioco. Inoltre, gli utenti, hanno avuto la possibilità di prendere visione del trailer mostrato in quell’occasione. Così che ogni giocatore abbia potuto capire a grandi linee ciò che offrirà la nuova esperienza di gioco. Un gioco per PS5 molto interessante, ma non è tutto quello che sbalordisce dopo l’evento Playstation.

Chi l’ha seguito, ha notato il numero considerevole di annunci all’interno dell’ultimo Playstation Showcase. Oltre a diversi titoli first party, vi sono stati anche molti team esterni che hanno fatto sentire la loro voce e raggiungere milioni di persone. È proprio questo che si è ottenuto con Project EVE, un titolo già noto perché presentato già in passato ma che durante l’evento di Sony è riuscito a ottenere un risultato molto più ampio e grande.

Regala ai dipendenti 260 PS5 dopo il Playstation Showcase

Pare che lo scopo di Project EVE sia stato quello di inserire ogni elemento visto nel corso degli anni all’interno del mercato dei videogiochi più frenetici e d’azione. Infatti è possibile notare l’influenza di titoli come Bayonetta o di Devil May Cry. Felice del successo ottenuto, il CEO di Shift-Up ha voluto fare un regalo particolare a tutti coloro che lavorano con lui. Per dare la possibilità di godere appieno dell’esperienza regalata dal sudore della fronte di ogni membro del team, ha ordinato ben 260 PlayStation 5 da dare in dono proprio a coloro che hanno contribuito al progetto con il loro lavoro.

Leggi anche -> God of War Ragnarok, iniziate a temere il Fimbulwinter

Leggi anche -> 50 euro di sconto su smartphone e TV da gaming

Di sicuro questo è un gesto che non passerà inosservato agli occhi degli sviluppatori, in quanto è una console molto ricercata e quasi introvabile. Di sicuro il CEO non ha avuto chissà quali difficoltà nel reperire ben 260 console. L’unica cosa che al momento possiamo fare è quella di attendere che, anche a casa nostra, possa finalmente arrivare la possibilità di poter giocare a Project EVE.