Il “nuovo” Uncharted potrebbe essere esclusiva Xbox

Un gioco sta per arrivare, secondo alcune indiscrezione, ma il suo destino appare travagliato. Un “nuovo” Uncharted esclusiva Xbox 

esclusiva xbox
esclusiva xbox e non più playstation 5 (fonte xbox.com)

Partiamo subito dicendo che, probabilmente, il gioco non possa essere utilizzato su PlayStation 5. La notizia proviene da Shpeshal_Nick, un insider che ha collezionato diverse indiscrezioni che si sono poi rivelare vere. Inizialmente si prevedeva che il titolo i questione doveva essere disponibile per PS5. Tutto ciò era una decisione presa in base agli accordi presenti tra LucasArts e Bethesda, ancor prima che l’ultima azienda citata fosse entrata all’interno di Xbox Game Studios. Sentiamo odore di esclusiva Xbox?

Molti sono coloro che si chiedono se sarà un gioco esclusivo per Xbox Series X o meno. Nessuna risposta pervenuta, anche se ricordiamo che il titolo appartiene ai Bethesda Game Studios. L’unica cosa che Microsoft ha detto sono le seguenti parole “appartiene a Xbox”. Uno degli insider più conosciuti, Shpeshal_Nick appunto, ha fatto sapere che molto probabilmente il titolo di MachineGames sarà esclusiva console Microsoft e, di conseguenza, anche per PC.

L’esclusiva Xbox per un “particolare” Uncharted

Playstation 5
esclusiva xbox e non più playstation 5 (fonte playstation.com)

Pare quindi che l’accordo destinato a PS5 è venuto meno e che abbia spinto Microsoft a trasformare Indiana Jones in un gioco esclusivo per Xbox Series X. Sì, Indiana Jones potrebbe presto scendere in campo. Una scelta senza dubbio abbastanza ragionevole, in quanto sarebbe uscito su PlayStation 5 un titolo degli studi Xbox Game dopo che Bethesda era stata acquisita da diverso tempo. Una cosa impensabile se si ragiona.

Inoltre è doveroso aggiungere che, al momento, MachineGames è al lavoro per un titolo mutliplayer AAA. Anche su questo non si sa molto, secondo alcuni potrebbe trattarsi di un nuovo Quake. L’unica cosa certa è che non si stanno certamente dedicando a Wolfenstein 3 o 4. La conferma di quest’ultimo arriverà solo dopo la fine di Indiana Jones, afferma Bethesda.

Leggi anche -> Brutte notizie, spenti i server del gioco: è ufficiale

Leggi anche -> Decisione storica di Nintendo: taglio ai prezzi ufficiale

MachineGames si sta occupando dello sviluppo di Indiana Jones quindi. Per il momento poche sono le informazioni riguardo al titolo e a ciò che riuscirà a mettere sul tavolo. In base ad alcuni indizi, sembra che alcune sezioni vedano addirittura l’Italia come ambientazione. Inoltre, al gioco, collaborerà anche Mads Mikkelsen che sarà al fianco di Phoebe Waller-Bridge.