PS5 e il suo SSD, come ottimizzare al meglio lo spazio

Chiunque abbia una console sa bene quanto è importante lo spazio di archiviazione per i salvataggi. Ma come si ottimizza lo spazio dell’SSD di PS5?

PS5 guida
PS5 guida, ottimizzare lo spazio sulla SSD (screenshot YouTube)

Nonostante la PS5 appartenga alla nuova generazione di console, il suo SSD è stato presa molto di mira. La compagnia nipponica si è vista attaccare a causa della scelta di una memoria non adeguata, secondo gli accusatori, ad una generazione di nuova concezione.

Il punto su cui si è discusso è stata la memoria complessiva del disco. Questa si aggira attorno agli 825 Gigabyte, precisamente 667 Gb visto il sistema operativo ed il gioco preinstallato Astro’s PlayRoom.

Leggi anche -> Riot Games, nessuna prova di molestie a carico del CEO

Guida su come ottimizzare l’SSD di PS5

PS5 guida
PS5 guida, ottimizzare lo spazio sulla SSD (screenshot YouTube)

Tuttavia esistono alcuni escamotage che permettono di poter ottimizzare lo spazio dello SSD.

  • Una parziale disinstallazione 

Innanzitutto per intervenire sulla gestione della memoria interna è necessario andare nelle impostazioni e poi in Memoria di Archiviazione. Qui si trova un elenco a due punti che riguarda lo spazio disponibile e quello occupato dai giochi, dalle app, dalla galleria, dai salvataggi e dal sistema operativo. Da tale schermata si possono eliminare tutti i dati superflui come screenshot, un gioco salvato od un’app multimediale. Inoltre, nel caso in cui fossero presenti titoli multiplayer pesanti come COD Cold War, si può andare ad installare o disinstallare una parte del codice. Per fare ciò basta cliccare su Giochi e App e spuntare i software da disinstallare. È possibile anche accedere ad un sottomenu in cui si possono selezionare le parti che non si vogliono tenere su PlayStation 5.

  • Memoria di archiviazione USB/Giochi PS4

Per alleggerire ancora di più la nuova console Sony si può utilizzare un dispositivo USB come memoria di archiviazione esterna. Basta collegare un dispositivo alla porta USB-C frontale od alle porte USB-A posteriori per poter installare i propri giochi PS4 in questa memoria esterna. Invece i giochi per la nuova PS, per questioni di prestazioni, devono rimanere salvati sull’SSD.

  • Gestire i dati salvati

Come per Ps4 anche su PS5 si può liberare un po’ di spazio sull’SSD archiviando i salvataggi, sia quelli manuali che quelli automatici. Ovviamente sul Cloud di Sony. Bisogna sapere però che questo servizio può utilizzarlo solo chi è abbonato a PlayStation Plus.

  • Gestire le catture

Lo spazio libero sull’SSD si può ottimizzare anche scegliendo le giuste impostazioni inerenti alle catture, alle clip video ed agli screenshot dei trofei. Si possono regolare le impostazioni predefinite di Playstation 5 in modo da non riempire rapidamente la memoria della console.

Leggi anche -> Valheim la guida, gli animali e come allevarli

  • Impostazioni dei trofei

Infine si può disattivare l’impostazione predefinita che va a catturare il momento in cui si ricevono trofei. In questo modo l’SSD non si riempie, anche se è sempre bello poter andar a rivedere quei momenti.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)