Resident Evil 4, annuncio incredibile per il 2022

Il team di sviluppo di Resident Evil 4 ha lasciato i fan della serie a bocca aperta con un annuncio che riguarda un aggiornamento in arrivo il prossimo anno.

Resident Evil 4, annuncio incredibile per il 2022
Resident Evil 4, annuncio incredibile per il 2022 (foto: Capcom)

Ci eravamo lasciati con la notizia che per la versione in VR del capitolo quattro della saga non avremmo avuto nessun update alle modalità di gioco. E invece sembra proprio che il developer ci abbia ripensato. Da un comunicato stampa diffuso da Oculus, infatti, salta fuori una feature che rimette RE4 VR in linea con gli altri capitoli.

Ci sarà quindi la possibilità di giocare anche con Resident Evil 4 alla molto divertente modalità chiamata Mercenaries.

Resident Evil 4 VR: arrivano i mercenari

Resident Evil 4, annuncio incredibile per il 2022
Resident Evil 4, annuncio incredibile per il 2022 (foto: Capcom)

La modalità denominata Mercenaries aveva fatto ufficialmente il suo debutto nel capitolo tre della saga di Raccoon City ed era stata immediatamente apprezzata da tutti i fan. Si tratta di una sorta di mini gioco modello orda in cui i giocatori hanno il compito di uccidere il numero più alto possibile di nemici nel tempo stabilito. Una decisa botta di adrenalina e una piacevole diversione dalla tensione spasmodica che caratterizza da sempre i giochi principali di RE.

Ma Resident Evil 4 in versione VR era sempre rimasto escluso da questa divertente modalità.
Le cose però sembrano essere cambiate. E ad annunciarlo non è stato il team di sviluppo di RE 4 ma quelli di Oculus che si occupano della tecnologia della realtà virtuale.

Si tratta sicuramente di un annuncio che molti aspettavano, anche perchè oltre alla divertente (ma non rilassante ovviamente) Oculus ha annunciato l’arrivo di alcuni altri miglioramenti all’esperienza VR di Resident Evil 4. Tra le novità avremo un miglior controllo per i mancini, la possibilità di registrare meglio la posizione degli slot dell’inventario sul corpo e la possibilità di usare le mani per girarsi.

Leggi anche -> Hideo Kojima pubblica foto censurata e i giocatori impazziscono

Leggi anche -> Steam accusata di monopolio, arriva la sentenza storica

Per essere un gioco uscito da un mese scarso, Resident Evil 4 VR ha già buoni numeri di vendite anche se forse è un prodotto ancora scarno dal punto di vista delle modalità. Con Mercenaries, RE 4 VR farà probabilmente il salto in avanti che merita riuscendo a portare ancora una volta terrore nuovo in quello che è il capitolo che ha fatto più spesso e meglio il salto da una console all’altra.