Resident Evil Village sotto i riflettori, Ethan Winters spiegato dal director

Si trona a parlare di Resident Evil Village, ma è proprio il director a farlo. Ethan Winters sotto i riflettori, visto secondo un’ottica diversa 

Resident Evil Village
Resident Evil Village, il director parla di Ethan Winters (screenshot wccftech.com)

Come molti sanno, Resident Evil Village è il titolo che è il seguito di RE 7. Si tratta dell’ottavo capitolo ufficiale della saga survival horror prodotta da Capcom, che da anni continua ad influenzare l’immaginario comune dell’idea di zombi e parassiti.

Nel corso del RE Showcase che si è tenuto ultimamente, la Casa di Mega Man ha voluto mostrare un gioco che sembra essere molto promettente. Dalle scene mostrate, si percepisce come un’avventura del tutto inedita e mai vista prima. Un qualche cosa che potrebbe riscrivere le regole dell’horror in soggettiva.

Leggi anche -> Skyrim si trasferisce su Valheim, un fan ricrea Riverwood

Il director parla di Ethan Winters e la nuova esperienza di Resident Evil Village

Resident Evil Village
Resident Evil Village, il director parla di Ethan Winters (screenshot YouTube)

Nell’attesa che il gioco sia finalmente disponibile, il director Morimasa Sato ha rivelato alcuni dettagli sul protagonista Ethan Winters. Si tratta di un uomo che vive nell’Europa orientale insieme a sua figlia Rosemary e a sua moglie Mia. Questa tranquillità viene distrutta nel momento in cui Chris Redfield rapisce Rosemary, costringendo così Ethan verso un nuovo ed inquietante viaggio all’insegna dell’orrore.

Sato ha affermato che, ciò che attende Ethan Winters durante la storia di questo nuovo capitolo, è la grande sorpresa. All’interno del team di sviluppo, inizialmente, vi sono state idee abbastanza discordanti riguardo la storia. Inoltre queste hanno riguardato principalmente il fatto che, la visuale in terza persona, avrebbe portato ad un esperienza di combattimento del tutto diversa.

Infine egli conclude l’intervista dicendo che, uno dei temi centrali della serie di RE è l’orrore e la paura. Quindi, quello che è stato mostrato fino ad ora, non è assolutamente indice di relax. Le numerose scene orribili e terrificanti nel gioco, è stato scelto di lasciarle vivere direttamente dai giocatori stessi.

Leggi anche -> COD Warzone e Cold War, un nuovo operatore in arrivo

È bene ricordare che alcune settimane fa Peter Fabiano, ossia il producer del titolo, ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che il team di RE Village pensa che il titolo in arrivo possa essere considerato il miglior survival horror mai realizzato. Infine è bene ricordare che il gioco è disponibile a partire dal 7 maggio su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)