Piaciuta la serie di Fallout? Non farti scappare questa steelbook per il gioco dell’anno

Contiene link di affiliazione.

Creata da Graham Wagner e Geneva Robertson-Dworet, la serie Fallout – prodotta dal 2024 e alla sua prima stagione – ha riportato al successo i videogiochi dell’omonima saga che stanno andando, letteralmente, a ruba. Sviluppata da Lisa Joy e da Jonathan Nolan, la serie ci ha portato in un futuro distopico in cui, sebbene ci si trovi nel 2077, gli anni Cinquanta sembra non siano mai tramontati davvero.

Serie Fallout
Fallout è tra le serie più viste su Amazon Prime Video – videogiochi.com

La tecnologia nucleare ha, però, condotto a un cambiamento della società e a una terribile guerra per le risorse dividendo, di fatto, il mondo in due. I risultati di quanto accaduto li vediamo, poi, nel 2296 attraverso gli occhi della protagonista Lucy MacLean (Ella Purnell). Se sogni anche tu di trovarti in un Vault, ti consigliamo di recuperare la serie videoludica con la steelbook di Fallout 4 che non può assolutamente non far parte della tua collezione!

La steelbook di Fallout da aggiungere alla tua collezione distopica

Da quando è uscita la prima stagione su Amazon Prime Video, la serie di videogiochi di Fallout è diventata quasi introvabile sui supporti fisici. Ambientata in un futuro post-apocalittico, ha al suo attivo numerosi capitoli davvero imperdibili per i fan della saga: Fallout (1997), Fallout 2 (1998), Fallout 3 (2008), Fallout 4 (2015) e gli spin-off Fallout: Tactics (2001), Fallout: New Vegas (2010) e Fallout 76 (2018).

Fallout 4 steelbook
La steelbook di Fallout 4 è imperdibile per i gamer collezionisti – videogiochi.com

E proprio Fallout 4 – videogioco action RPG – è disponibile in una bellissima steelbook uscita per PlayStation 4 e Xbox One, che ogni amante della saga dovrebbe avere nella propria collezione.

Si tratta dell’edizione Game of the Year che include, per l’appunto, la steelbook e in cui, come solo superstite del Vault 111, sarai chiamato a esplorare il mondo devastato dalla guerra nucleare.

Vedi su Amazon

Ogni istante del gioco dovrai combattere per sopravvivere, prendendo decisioni difficili e provando a ricostruire il futuro della Zona Contaminata. Sarai nella Boston post-apocalittica del 2287 e, quindi, 210 anni dopo la guerra nucleare. Come esperienza di gioco, è simile a quella degli altri capitoli della saga, ma potrai esplorare in libertà il mondo esterno riciclando anche oggetti mentre sarai alla ricerca di tuo figlio rapito.

Fallout 4 è riuscito a combinare il suo impianto di gioco da action GDR con elementi sandbox, offrendo ai giocatori la possibilità di costruire e gestire interi insediamenti raccogliendo materiali in giro per costruire strutture, difese e risorse per gli abitanti che lo popolano.

Altro fiore all’occhiello del gioco è quindi il sistema di crafting che ben si adatta al mondo post-apocalittico: è possibile costruire con scarti e risorse trovate in giro una vasta gamma di armi e armature che possono essere modificate e migliorate. Da menzionare anche la possibilità di reclutare compagni che possono accompagnare il giocatore nelle missioni, ognuno con sue specializzazioni particolari, e il sistema di puntamento S.P.A.V. che consente di rallentare il tempo in combattimento per prendere la mira in maniera localizzata su parti del corpo specifiche dei nemici.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati riceviamo un guadagno sugli acquisti effettuati tramite tali link. Vi invitiamo a verificare i prezzi eventualmente indicati nel testo, in quanto potrebbero subire variazioni dopo la messa online.

Impostazioni privacy