Serie TV Alien: data d’uscita, anticipazioni e la presenza di Ripley

Arrivano finalmente notizie sulla molto attesa serie per la tv che si insinua nell’universo di Alien ed è pronta a esplodergli dalle budella. A parlare sono stati il capo di FX John Landgraf e anche il regista cui la serie è affidata, Noah Hawley.

Serie TV Alien: data d'uscita, anticipazioni e la presenza di Ripley
Serie TV Alien: data d’uscita, anticipazioni e la presenza di Ripley (foto: youtube)

Durante un press tour, Landgraf è riuscito a buttare lì un paio di notizie che hanno mandato il nostro Alienometro fuori scala. In particolare il capo di FX ha voluto sottolineare l’aspetto mastodontico di quello che si sta producendo e poi ha anche buttato là una possibile data di uscita.

In realtà anche questi piccoli accenni sono molto più di quello che abbiamo saputo finora. Il che equivale in pratica a quasi niente. Conosciamo l’ambientazione, ma non sappiamo ancora nulla della storia.

Alien in tv, ci vorrà ancora un po’ di tempo

Serie TV Alien: data d'uscita, anticipazioni e la presenza di Ripley
Serie TV Alien: data d’uscita, anticipazioni e la presenza di Ripley (foto: youtube)

Per la serie TV inserita nell’universo creato da Ridley Scott nel 1979 e poi espanso da James Cameron, ci sarà una prima volta. E non stiamo parlando del fatto che da questa serie di film dal successo apparentemente infinito stanno tirando fuori una serie TV, ormai sembra prassi passare da un media all’altro. La novità è proprio nell’ambientazione: la serie TV infatti non ci porterà in giro nello spazio ma ci lascerà con i piedi piantati sulla terra.

Quello che manca, al momento almeno, sono dei dettagli relativi a quello che può succedere in questa serie tv. Probabilmente quello che non ci sarà sarà il personaggio di Ripley, portato sullo schermo in maniera magistrale da Sigourney Weaver. Anche perché, il regista Noah Hawley che si sta occupando della trasposizione ha dichiarato di non voler andare ad intaccare la storia di un personaggio che è stata raccontata in maniera praticamente perfetta nei film.

Leggi anche -> Ubisoft premia i fan più fedeli di Assassin’s Creed

Leggi anche -> Epic Games ha un piano segreto per il 2027

Quello che ci troveremo davanti, quindi, sarà un cast di personaggi cui dovremo abituarci ma che faranno parte di un universo che conosciamo bene. E ci troveremo davanti un universo molto grande. “E’ una bestia“, così lo ha definito Landgraf durante il Press Tour per la Television critics Association. Ma il capo di FX è abbastanza sicuro che riusciremo a vedere qualcosa nel 2023 anche se si tratta comunque “di un esercizio davvero grosso nella creazione di un universo”.

Impostazioni privacy