Stanza si allaga ma loro continuano a giocare online – VIDEO

Se si potesse istituire il premio per i videogiocatori in grado di continuare a giocare online in qualunque situazione, probabilmente avremmo già i vincitori dell’edizione 2021.

Stanza si allaga ma loro continuano a giocare online - VIDEO
Stanza si allaga ma loro continuano a giocare online – VIDEO (foto: youtube)

E anche se dovessimo istituire qualcosa di equivalente ai Razzie Awards, anche in questo caso avremo i vincitori come videogiocatori meno attenti alla propria sopravvivenza. Questa strana storia arriva dalle Filippine e ci mostra un gruppo di videogiocatori in un Internet Cafè che, nonostante l’acqua arrivi all’altezza delle sedute delle sedie che stanno utilizzando, continuano a giocare come se niente fosse.

A registrare la scena è stato Sio Samson proprietario del Cafè che si trova a Cainta nella provincia di Rizal.

Decisamente una nuova definizione per hardcore Gamers.

Giocare online a tutti i costi: nelle Filippine si nuota

Mentre fuori infuriava il tifone In-fa, detto Fabian per gli amici, dentro il piccolo Internet Cafè di Cainta un gruppo di giovani stava continuando a giocare in una sessione multiplayer. Nessuno poteva immaginare che l’acqua sarebbe entrata e salita praticamente quasi al livello delle scrivanie su cui erano posizionati i computer. Il proprietario dell’Internet Cafè ha quindi cercato di convincere i ragazzi a uscire per evitare che potessero farsi male e anche, come ha poi spiegato, per poter portare i dispositivi elettronici in una zona più alta ed evitare così che si danneggiassero.

Il video è stato proposto e riproposto online su diversi canali YouTube e qualcuno ha scherzato dicendo che la vera preoccupazione non è tanto il fatto che i ragazzi rischiassero l’elettroshock quanto che con l’acqua all’altezza delle mutande non si sarebbero neanche più alzati per andare in bagno. In realtà se guardate le foto si nota come tutte le prese siano collocate a più o meno un metro e settanta da terra, all’altezza delle teste dei ragazzi che giocano. Come si fa nei luoghi in cui sai che potresti avere l’acqua fino alle ginocchia.

Si tratta decisamente di una scena divertente ma allo stesso tempo comunque pericolosa dato che il livello dell’acqua è a ridosso del piano delle scrivanie su cui sono poggiati i desktop. Il proprietario dell’Internet Cafè, Sio Samson, ha così raccontato quel momento: “Non avevamo idea che l’acqua si sarebbe alzata così tanto quel giorno, e quindi quando li ho visti mi sono preoccupato subito e gli ho detto che avrei dovuto trasferire i loro dispositivi in un punto più elevato”.

Ma se state pensando che questi hardcore gamers abbiano continuato a giocare online sui materassini vogliamo rassicurarvi. Come raccontato dallo stesso Samson, infatti, i ragazzi dopo il video si sono finalmente alzati e se ne sono andati.

Leggi anche -> Ubisoft premia i fan più fedeli di Assassin’s Creed

Leggi anche -> Epic Games ha un piano segreto per il 2027

Ed è una fortuna perché, benché rari, gli episodi di videogiocatori rimasti feriti perché hanno giocato mentre fuori il clima era impazzito esistono. buona pratica vorrebbe, quindi, di non giocare con apparecchi elettronici se fuori i temporali sono accompagnati da scariche di fulmini che possono insinuarsi negli impianti elettrici di casa.

Impostazioni privacy