“Stiamo lavorando a 42 giochi, 28 segreti”, annuncia THQ

THQ ha tenuto il suo primo evento Showcase modello E3 e ha festeggiato i suoi dieci anni di attività con uno spettacolo di alto livello. E un’annuncio bomba.

"Stiamo lavorando a 42 giochi, 28 segreti", annuncia THQ
“Stiamo lavorando a 42 giochi, 28 segreti”, annuncia THQ (foto: youtube)

Per THQ Nordic è stata la prima volta in streaming e non ha tradito le aspettative. Aveva promesso sei grandi annunci durante questo show. Ma forse l’annuncio più grande è il fatto che il publisher abbia ancora quasi 30 giochi segreti su cui sta lavorando e che deve annunciare. Vediamo però, prima di immaginare cosa potrebbe esserci nascosto dietro questi 28 giochi, di cosa si è parlato durante lo showcase.

THQ Nordic, un mini E3 da favola

"Stiamo lavorando a 42 giochi, 28 segreti", annuncia THQ
“Stiamo lavorando a 42 giochi, 28 segreti”, annuncia THQ (foto: twitter)

Durante lo streaming per festeggiare i suoi 10 anni, THQ Nordic ha fatto impazzire tutti i fan con l’annuncio di 6 giochi in arrivo. Non si tratta di titoli nuovi di zecca ma comunque di prodotti che i fan aspettavano da tempo. Si è parlato per esempio di un nuovo capitolo dedicato a SpongeBob, è stato annunciato il secondo capitolo di Outcast e il terzo di Jagged Alliance così come è stato annunciato anche SuperPower 3, Destroy All Humans! 2: Reprobed e MX vs. ATV: Legends.

Tutto sommato anche fermandoci a questi 6 annunci è molto più di quello che di solito vediamo agli showcase, siano essi online o di persona. Ma THQ ha deciso di andare oltre. A chiusura dell’evento, e poi facendo rimbalzare tutto su Twitter, ha annunciato che ci sono ancora 28 giochi non annunciati dei 42 in totale su cui la società sta lavorando. Chiaramente, non si tratta di 28 giochi nuovi di zecca, e molti di questi saranno ritorni di eroi e mondi già visti.

Questo non toglie però che si tratta del segnale che la società sta bene, lavora e lavora tanto. Chiaramente ora sono partite le scommesse su che cosa aspettarsi e soprattutto quando verranno annunciati alcuni dei nuovi giochi. E proprio su Twitter la società si è sbilanciata, nei limiti del possibile , quando un fan ha chiesto di sapere quando questi giochi verranno effettivamente annunciati al mondo.

Leggi anche -> CEO di Capcom entra in Playstation, avrà ruolo chiave

Leggi anche -> AbleGamers raccoglie 1 milione per i giocatori disabili

Il tweet di risposta ha messo nella stessa frase “Alcuni” e “presto”. Se gli annunci continuassero ad essere fatti a blocchi di 6 dobbiamo aspettarci almeno altri tre o quattro eventi. Di cui uno tra neanche troppo tempo. Un particolare interessante del tweet è che la società ha voluto sottolineare come nel numero dei famosi 28 giochi non ancora annunciati non ci siano i giochi prodotti da Handy Games, una sussidiaria che si occupa di titoli indipendenti. E che tra l’altro avrà un suo proprio evento. Che sia questo il motivo per cui THQ Nordic l’ha esclusa dalla lista?

Impostazioni privacy